CONDIVIDI
bambole silicone realistiche
A Dortmund, ha aperto “Bordoll”, una casa a luci rosse in formato sex-doll. Ci sono solo bambole gonfiabili in silicone di primissima scelta provenienti dal Giappone. Attualmente ospita undici lavoratrici inanimate: un’ora d’amore di plastica costa circa 70 euro. bambole silicone realistiche

Ampia scelta di bambole

Ogni doll del Bordoll pesa trenta chili ed è costata €1786. «Tutte “donne” realistiche, incantevoli, sempre disponibili e zero complicate» è lo slogan del sito Internet ufficiale, che passa poi alle specifiche tecniche: dal colore dei capelli al ceppo etnico alle misure del corpo. bambole silicone realistiche 

Gli utenti possono portarsi direttamente da casa il proprio vestito femminile dei sogni, che sia da brava ragazza o da provocante coniglietta sexy, e applicarlo alle doll. Con le bambole ogni fantasia erotica può essere liberamente sfogata e l’incolumità igienico-sanitaria è garantita. bambole silicone realistiche

Clienti affezionati

Le bambole vengono prenotate una dozzina di volte al giorno da maschi di ogni classe sociale ed età, in arrivo da tutto il Paese. Ben il 70% di loro dichiara di voler torneare. Ma la cosa più strana è che molto spesso, ad accompagnarli e ad attenderli fuori in macchina sono le mogli e le fidanzate perché quest’usanza non viene vissuta come un adulterio, o un tradimento. bambole silicone realistiche bambole silicone realistiche

Non solo in Germania

A fine febbraio era stato inaugurato un locale del genere a Barcellona, il “Lumi Dolls”. Salvo poi traslocare per dissidi con l’ignaro proprietario dello stabile. Lì però le dolls sono quattro, e coesistono con donne in carne ed ossa.

bambole silicone realisticheSenza dubbio una delle più grandi stranezze sessuali degli ultimi anni. È davvero questo il futuro? Sicuramente un bambola non potrà mai sostituire il piacere dato da una donna, ma chissà, provare per credere…e per tutte le news continuate sempre a seguirci su Men’s Enjoy!

LASCIA UN COMMENTO