CONDIVIDI
bugie sesso donne

Se parliamo di sesso pensate che le donne non dicano mai bugie? Niente di più sbagliato. Le donne preferiscono dire piccole “verità modificate” piuttosto che far soffrire il partner. I fattori scatenanti sono l’evitare di danneggiare l’autostima del partner e, quindi, di bloccare la performance. Oppure, semplicemente, assaporare la trasgressione di preservare piccoli segreti per sé.bugie sesso donne

Ecco le bugie più quotate pronunciate dalle vostre partner. Siete pronti a leggere la nuda e cruda verità?

“Non ho mai finto l’orgasmo”. Secondo recenti statistiche, questa è la bugia in assoluto più frequente. Almeno l’80% delle donne intervistate ha affermato di aver annuito al proprio partner alla domanda “Hai avuto anche tu l’orgasmo?”. La spiegazione di un tale fenomeno è molto semplice. Le donne hanno bisogno di essere stimolate in un tempo decisamente più lungo rispetto all’uomo. Il trucco per rimediare a questo spiacevole inconveniente? Più preliminari e “coccole”.

bugie sesso donne“Non ho mai guardato un film porno”. Signori miei, questa è una delle menzogne più frequenti. Guardare film a sfondo erotico si rivela interessante ed istruttivo per il pubblico femminile. Le donne si eccitano durante le scene sessuali che scorrono davanti ai loro occhi. Prendono spunto e, con nostro grande piacere, cercano di ricreare e riprodurre nella realtà ciò che hanno attentamente ammirato.

“Non parlo con nessuno dei nostri rapporti intimi”. Baggianate. Che si tratti di vestiti, fidanzati, profumo preferito e rapporti intimi, le donne ne parlano sempre con qualcuno. Nel 70% dei casi le destinatarie preferite sono le amiche, durante le serate di gruppo o la seduta dall’estetista. Non sono poche coloro che si confidano con madri e sorelle. Quest’ultimo caso avviene più per problemi inerenti alla coppia piuttosto che per mere descrizioni confidenziali.

“Non mi sono mai masturbata”. Altra nota dolente per un uomo. Sebbene la casistica ricopre soltanto il 65% dei casi, anche le donne dichiarano di praticare il sesso “fai da te”. Le motivazioni addotte dagli esperti avrebbero a che fare soprattutto con il benessere psicofisico della donna. La masturbazione femminile permette una maggiore gestione del proprio corpo, ripercuotendosi positivamente anche nel rapporto con il proprio compagno.

“Fare l’amore con te è emozionante come la prima volta”. È una frase che può suscitare grande tenerezza, se non fosse per il piccolo dettaglio che non sempre è vero. A meno che non si prendano le giuste contromisure. Una relazione duratura implica il miglioramento della condizione affettiva, ma non quella sessuale. I rapporti hanno sempre bisogno di nuovi impulsi e sperimentazioni. Il consiglio per una relazione che supera il lustro? Date sfogo alla vostra creatività!

LASCIA UN COMMENTO