CONDIVIDI
Insonnia Rimedi Curarla

Se il vostro incubo ricorrente è l’insonnia esistono dei rimedi infallibili per contrastarla Insonnia Rimedi Curarla.

L’afa estiva, lo stress e l’uso smodato di caffeina e di internet non facilitano il sonno. Anzi. Gli occhi restano spalancati e nemmeno lo sbadiglio più grande riesce a comandare al nostro corpo di addormentarci. Tuttavia l’organismo ha sempre bisogno di dormire dal punto di vista fisiologico, anche quando il sonno non c’è. Insonnia Rimedi Curarla Insonnia Rimedi Curarla

Circa il 20% della popolazione mondiale soffre di questo disturbo. Spesso sono adottati rimedi a base farmacologica, quali sonniferi o ansiolitici. In realtà esistono tantissimi metodi naturali pro-sonno e, soprattutto, efficaci. Alcuni riguardano il mondo dell’erboristeria, altri sono semplicemente piccoli trucchi che modificano lo stile di vita. Vediamone alcuni:

 

Nascondere l’orologio.

Sveglie, orologi da polso, da parete o a pendolo sono banditi se si soffre di insonnia. Controllare continuamente l’ora incrementa l’ansia e l’agitazione, nemesi del buon riposo.

 

Riscaldare il corpo.

Insonnia Rimedi Curarla Il calore rallenta il metabolismo che favorisce l’inclinazione al sonno. Un rilassante bagno caldo favorisce questa possibilità. Altra abitudine che incrementa la non dispersione del calore è indossare i calzini durante la notte. Il calore emanato dalla parte bassa del corpo trasmetterà al cervello il messaggio che è giunto il momento di dormire. Il cervello, così, passa questo messaggio all’intero organismo, più predisposto, a quel punto, a riposare. Insonnia Rimedi Curarla Insonnia Rimedi Curarla Insonnia Rimedi Curarla 

 

Metodo del “4-7-8”.

No, non stiamo dando i numeri. Questa tecnica, messa a punto dal dottor Andrew Weil dell’Università di Harvard, permette di addormentarsi nel giro di un minuto. Lo scopo è calmare il più possibile il sistema nervoso, “in allarme” per la continua mancanza di riposo. Innanzitutto occorre posizionare la lingua dietro l’arcata superiore, nella posizione degli incisivi. Successivamente si espira con la bocca, emettendo una sorta di fruscio. Il fulcro del metodo è la respirazione. Si inala con il naso contando fino a quattro, si trattiene il respiro contando fino a sette. Infine, si butta l’aria contando fino a otto secondi. Il procedimento si deve ripetere per almeno quattro volte. Il risultato è garantito. Provare per credere! Insonnia Rimedi Curarla Insonnia Rimedi Curarla Insonnia Rimedi Curarla Insonnia Rimedi Curarla Insonnia Rimedi Curarla Insonnia Rimedi Curarla Insonnia Rimedi Curarla

 

I sonniferi “naturali”.

Se fate un giro in erboristeria, troverete numerose erbe e piante che aiutano a conciliare il sonno. Oltre la tradizionale camomilla, un altro valido alleato è il biancospino che abbassa la pressione sanguigna e il battito cardiaco. La melissa, invece, svolge una duplice funzione: calma sia il sistema nervoso centrale che periferico, e allevia anche i dolori gastrointestinali, causati dallo stress. Insonnia Rimedi Curarla Insonnia Rimedi Curarla Insonnia Rimedi Curarla Insonnia Rimedi Curarla Insonnia Rimedi Curarla Insonnia Rimedi Curarla

 

Fare sesso.

Insonnia Rimedi CurarlaSi crede che l’eccitazione prodotta dopo un rapporto sessuale non faccia dormire. Al contrario, fare l’amore concilia il sonno in maniera incredibile!

Mentre si fa l’amore, il corpo produce una sostanza chiamata ossitocina. Tale sostanza, dopo l’eiaculazione, infonde benessere all’organismo, rilassandolo. La stanchezza, quindi, la fa da padrona, assicurando così il riposo notturno.

LASCIA UN COMMENTO