CONDIVIDI
nuovi modelli guzzi

L’estate. Tempo di rinascita, e di novità. Tempo di sole, caldo, e vento sulla faccia. Soprattutto per un motociclista.

E a tal proposito, i centauri che non vedono l’ora di sfrecciare lungo itinerari mozzafiato, dovrebbero tenere conto di un modello inedito, appena presentato sul mercato: la nuova Moto Guzzi V7 III Limitednuovi modelli guzzi

I dettagli nuovi modelli guzzi

È stata presentata a Biarrits, in Francia, nel corso del famoso motoraduno per surfisti, intitolato Wheels and Waves.

Sono cinquecento gli esemplari prodotti, tutti numerati.

nuovi modelli guzzi

Testimonial del debutto della nuova due ruote in società è stato Roberto D’Amico, tra i più noti e forti surfisti italiani, capace di affrontare le onde dell’Oceano Atlantico su una tavola con il logo Moto Guzzi stampato.

La V7 III Limited, in particolare, è un insieme di passato, presente e futuro.

Mixa lo stile classico e le eleganti cromature con la fibra di carbonio, alluminio e altri materiali d’alta tecnologia.

È, quindi, una moto che guarda indietro nel tempo, ma che contemporaneamente si sente giovane.

Adatta per un pubblico esigente, trasversale ed eterogeneo, la neonata Guzzi, tra i particolari cromati, mette in risalto il serbatoio, “fasciato” superiormente da una cinghia in cuoio nero. E ai lati, l’aquila, simbolo della casa produttrice, in una particolare finitura brunita.

nuovi modelli guzzi

Il colore nero, poi, è usato in abbondanza: dai cerchi a razze alla sella con cuciture effetto “old school”, passando per la trama della fibra di carbonio impiegata per i parafanghi anteriore e posteriore e i fianchetti laterali.

Il tappo del serbatoio, con serratura, è, invece, in alluminio ricavato dal pieno, così come anche il riser del manubrio, che ha inciso col laser il numero di serie del modello.

Alluminio anodizzato nero, inoltre, per le protezioni dei corpi farfallati del motore Twin 750 e per le teste dei cilindri con alette di raffreddamento fresate.

Infine, il quadro strumenti, realizzato in maniera del tutto essenziale, vanta un singolo quadrante circolare con scala analogica del tachimetro, mentre le altre funzioni sono racchiuse in un riquadro digitale.

Volete osservarla di presenza e, chissà, magari provarla? Sappiate che la Moto Guzzi V7 III Limited è già disponibile presso i rivenditori Moto Guzzi al prezzo di 10.290 euro.

Che aspettate? Correte (con moderazione ma correte!) a vedere cosa vi riserva il bolide appena nato. E continuate a seguirci su Men’s Enjoy!

nuovi modelli guzzi nuovi modelli guzzi nuovi modelli guzzi

LASCIA UN COMMENTO