Sembra incredibile, ma a quanto pare un uomo non udente ha denunciato Pornhub. L’utente in questione, che si chiama Yaroslav Suris, ha un abbonamento Premium al sito e sostiene che la maggior parte dei video da lui visualizzati non hanno i dialoghi in sovrimpressione.

Yaroslav ha persino portato in tribunale il noto sito pornografico. L’accusa è quella di aver violato l’American Disabilities Act e proprio per questo avrebbe decido di richiedere un risarcimento economico come danno morale. Oltre a questo, ovviamente, anche l’obbligo di inserire i sottotitoli nei video incriminati che, secondo l’utente, sarebbero almeno tre.

Il vicepresidente del noto sito pornografico, Corey Price, ha commentato così la peculiare situazione ai microfoni della ABC:

“In genere non rilasciamo commenti su cause in corso, ma vorremmo cogliere l’occasione per sottolineare che abbiamo una categoria di sottotitoli”.

Una situazione davvero particolare, visto che come credo tutti sappiamo, nessuno va su Pornhub per i dialoghi… o almeno così sembrava vista questa peculiare richiesta dell’utente Yaroslav Suris.

E voi cosa ne pensate? Credete che le richieste di Yaroslav Suris siano corrette? Oppure credete che tali richieste siano al limite del tragicomico? Fatecelo sapere con un commento e continuate a seguirci su Men’s Enjoy! Pornhub denuncia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui