CONDIVIDI

Vintage, ma dal cuore sempre moderno. È la Royal Enfield Bullet 500, una delle poche moto a emozionare ancora, con un pizzico di nostalgia, bikers esperti o semplici appassionati alle due ruote. Royal Enfield Bullet 500 caratteristiche

La creazione

Nata nel 1932, la Bullet 500 è la più longeva del marchio.

Royal Enfield Bullet 500

Inizialmente utilizzata dai militari britannici durante la Seconda Guerra Mondiale, rappresenta da sempre una pietra miliare delle forze armate. Tanto da essere oggi al servizio dell’esercito indiano. Royal Enfield Bullet 500 caratteristiche

Per non parlare di quanto sprinta in velocità. Se nel 1957 il pilota Johnny Brittain vinse la Six Days Scottish Trial proprio sulla sua sella, non è un caso.

La Bullet 500, inoltre, è tra i pochi esemplari fabbricati a mano, senza l’uso di alcun macchinario computerizzato.

I pezzi vengono assemblati manualmente, nel corso di una settimana.

Un’opera d’arte spigliata e coraggiosa, che per essere testata ha bisogno di un collaudatore in carne ed ossa. Niente banco.

Il fisico

Il motore, posizionato sotto al serbatoio, è un OHV monocilindrico a 4 tempi da 499cc, raffreddato ad aria, fe alimentato ad iniezione elettronica.

Royal Enfield Bullet 500

La sua potenza massima è di 27,2 cavalli (20 kW) a 5.250 giri, mentre la coppia misura 4,2 kgm (41,3 Nm) a 4.000 giri.

Il telaio è un tubolare in acciaio, mentre le sospensioni dipendono da una forcella idraulica e un forcellone oscillante con ammortizzatori riempiti a gas.

I freni vantano un disco da 280 mm davanti. Immancabili i cerchi a raggi da 19″.

La capienza del serbatoio è di 14,5 litri. Percorrere lunghi tragitti, quindi, non è un problema.

Una moto d’altri tempi: 180 kg di comodità e pseudo leggerezza. Manubrio piccolo e ricurvo. Marce che entrano alla perfezione. Attenti a non tirarle, potrebbero vibrare!

E la trasmissione? Cambio morbidissimo e leggermente rumoroso. Per non parlare della frenata: a sella bassa – 800 mm – addolcisce le manovre, soprattutto in caso d’emergenza. Insomma, piacere alla guida e divertimento sono assicurati.

Per restare aggiornati sul mondo dei motori, e scoprire ulteriori curiosità, continuate a seguirci su Men’s Enjoy.

Royal Enfield Bullet 500 caratteristiche Royal Enfield Bullet 500 caratteristiche Royal Enfield Bullet 500 caratteristiche

LASCIA UN COMMENTO