CONDIVIDI
spartan race regole

È il nuovo trend dell’universo dello sport, una pratica che sta spopolando tra gli atleti di tutto il mondo.

La Spartan Race è un mix di ostacoli impegnativi e sorprendenti, dedicati a tutti coloro che amano mettersi in gioco e testare la propria resistenza fisica ed emotiva.

Piace perché mette alla prova continuamente chi la affronta. Il percorso si districa tra prove e tipologie di terreno completamente differenti tra loro.

La gara è cronometrata, e ogni partecipante viene poi inserito all’interno di una classifica mondiale. spartan race regole

Regole e batterie

La suddivisione in batterie avviene a seconda del grado di preparazione degli atleti.

La Categoria Elite è dedicata ai professionisti più preparati. Lo scopo è, in questo caso, quello di attirare potenziali sponsor e scalare la classifica mondiale.

Gli Spartans devono agire con rispetto, e chi non tiene conto delle regole stabilite viene squalificato dalla gara.

spartan race prove

Più recente è, invece, la Categoria Competitive, pensata per ridurre il divario tra gli elite e gli open.

Le regole sono le stesse, ma chi fa parte di questo gruppo comincia a correre qualche minuto dopo la partenza degli Elite.

La Categoria Open è dedicata agli atleti alle prime armi e a tutti coloro che hanno voglia di divertirsi nel fine settimana.

Anche se il percorso è meno impegnativo, si tratta comunque di una sfida contro se stessi e di un’esperienza da ricordare.

Regole generali

La Spartan Race è regolamentata in modo molto completo e specifico.

Ogni atleta deve restare sul percorso e non deviare, pena la squalifica dal gioco. Deve inoltre superare gli ostacoli con le proprie forze; nel caso in cui non dovesse riuscirci dovrà informare lo staff del proprio ritiro, senza creare problemi agli altri atleti.

Coloro che prendono parte alla Spartan Race non possono ricevere informazioni, acqua e cibo sul percorso, a meno che questo non sia fornito dallo staff. spartan race regole

Ogni trattamento da parte del personale medico determina la squalifica dalla gara. Tuttavia, gli atleti possono fermarsi in qualsiasi momento a chiedere informazioni, per poi riprendere il proprio percorso.

È obbligatorio indossare un chip di cronometraggio e informare lo staff addetto nel caso in cui questo andasse perso.

Perché piace

spartan race regole

La Spartan Race piace alle donne perché è una prova di forza e resistenza, e fa sembrare particolarmente virili ai loro occhi gli uomini che decidono di intraprendere questa sfida.

Del resto, muscoli e coraggio attirano parecchio l’attenzione, non vi pare?

Continuate sempre a seguirci su Men’s Enjoyspartan race regole

spartan race regole

LASCIA UN COMMENTO