CONDIVIDI
Spotify Account bloccato

Spotify sembra essersi decisa ufficialmente a muovere guerra contro le applicazioni provenienti da fonti non ufficiali o moddate della sua App. Sta iniziando la sua lotta inviando un’email a tutti quegli account che presentano delle anomalie. A meno di reiterati comportamenti da parte dell’utente, dopo l’email non ne seguirà alcun blocco dell’account. Nonostante ciò l’utente per poter riutilizzare l’applicazione dovrà disinstallare la versione con crack e installare la versione ufficiale direttamente dal Play Store.

L’utilizzo di queste applicazioni, continuando a dilagare, crea non pochi problemi all’azienda. Numericamente quasi la metà di coloro i quali utilizzano Spotify. In particolare gli utenti potenziali, ammontano a circa 159 milioni. in termini reali invece gli utenti paganti sono circa 70 milioni di iscritti. In questo caso, si ha un bel divario tra l’utenza pagante e quella che utilizza versioni con crak dell’app. Questo incide negativamente sugli introiti dell’azienda. Spotify Account bloccato

Ormai sul web si trovano applicazioni di ogni tipo e in questo caso app non ufficiali. Su questo punto ci sono da fare delle considerazioni di sorta. Nel mondo delle applicazioni, ma in generale un qualsiasi prodotto, è ovvio che la creazione di quel prodotto o servizio comporti dei costi. In quest’ottica come viene acquistato ogni prodotto fisico è giusto che venga pagato il prezzo per quel determinato servizio offerto sotto forma di applicazione.

Spotify Account bloccato

Considerazioni Spotify Account bloccato

Molto spesso le applicazioni che vengono installate da fonti non ufficiali gratuitamente, sono spesso applicazioni che nel Play Store in realtà hanno un costo di appena qualche caffè. Nonostante ciò, spesso non si è disposti a ripagare, come invece è giusto che sia, il team di sviluppo per il servizio commercializzato. Oltre ad avere ripercussioni sull’aspetto economico dell’azienda è normale che tale comportamento vada, in modo indiretto a pregiudicare funzionamento, aggiornamenti e migliorie dell’applicazione. Meno introiti sicuramente comporteranno meno miglioramenti dell’applicazione e con ancor maggiore sicurezza, meno qualità della stessa. Spotify Account bloccato

Oltre alla considerazione etica e di qualità appena fatta, si può inoltre considerare l’aspetto relativo alla sicurezza. Mentre le applicazioni presenti sul Play Store risultano essere quasi totalmente sicure, quelle sul web provenienti da fonti non ufficiali, lo sono meno. Spesso infatti sono solamente degli escamotage per giungere al prelievo di dati sensibili, dell’utente.

Per altre informazioni continuate a seguirci sempre su Men’s enjoy.

 

Fonte

LASCIA UN COMMENTO