CONDIVIDI
20 giornata fantacalcio

I consigli del “Bona”

Ed anche questa settimana torna la vostra rubrica preferita! 17° giornata fantacalcio
tra ballottaggi, certezze e scommesse proviamo a guidarvi anche questa settimana, nella scelta del vostro 11 titolare. ecco i consigli per questa fantagiornata!

– Domenica 10 Dicembre

 5. Bologna – Juventus (15:00)

Berna JuvePartita per la Juventus che non nasconde particolari insidie. Il Bologna non è più quello di qualche settimana fa e, nonostante giochi ancora un buon calcio, sembra mancargli qualcosa in termini di brillantezza. La sconfitta nell’ultima giornata contro un Milan in crisi ne è la prova. La Juventus ha ripreso la propria marcia scudetto e il pareggio casalingo con l’Inter nell’ultima giornata non pensiamo possa influenzare in qualche modo i bianconeri. Buffon non dovrebbe essere della gara, possiamo metterlo. Turno di riposo per Mirante. Per i bianconeri puntiamo su De Sciglio in netto miglioramento, occhio a Bernardeschi che dovrebbe avere una chance e vorrà sfruttarla, in attacco neanche a dirlo tutti dentro. Tra i falsinei, orfani anche di Palacio, il solo Verdi sembra poter creare qualche pericolo, ma crediamo sarà anche per lui una lunga domenica. 17° giornata fantacalcio

 

6. Crotone – Chievo (15:00)

Meggiroini ChievoSfida delicata. Il Crotone di Mr.Zenga deve provare a far punti e questa è una partita dove sanno di poterci provare. Il Chievo di Maran gioca un buon calcio da anni ormai e non regala punti a nessuno. Dopo aver bloccato la Roma la scorsa giornata proverà a far punti anche allo “Scida”. Ci aspettiamo una partita ad alta intensità dove le squadre potrebbero avere difficoltà a sbloccarsi. Cordaz proteggerà sino alla fine i suoi pali, Sorrentino dopo la prestazione sublime della scorsa giornata va schierato. Tra i calabresi occhio a Martella che potrebbe ritrovar posto col nuovo allenatore, uno Stoian maggiormente protagonista e Budimir che proverà a raccogliere i suggerimenti dei compagni. Per i clivensi occhio all’interessante Bastien e al mai domo Meggiorini17° giornata fantacalcio

 

7. Fiorentina – Genoa (15:00)

Simeone FiorentinaMatch di facile lettura. La Fiorentina come dicevamo settimana scorsa ha ormai affinato i suoi meccanismi col 4-3-3 ed è una squadra che lotterà sino alla fine per raggiungere l’europa. Il Genoa con Ballardini è migliorato molto, ma ci sentiamo di dire che la differenza tra le due formazioni c’è e si vedrà. Sportiello ad occhi chiusi, Perin scelta che potreste rimpiangere. Tra i viola tutti godono di un buon periodo di forma e potete schierarli. La coppia centrale Pezzella-Astori sta funzionando a meraviglia, Benassi si farà rivedere in zona bonus e Simeone pronto al classico gol dell’ex. Tra i rossoblu cercheranno di invertire il pronostico i giocatori di “grinta”: Rigoni e Pandev con difficoltà ma ci proveranno.  17° giornata fantacalcio

 

8. Sampdoria – Sassuolo (15:00)

Barreto SampSfida che non dovrebbe riservare sorprese. La Samp anche nell’ultima gara esterna col cagliari non è andata oltre il pari, è arrivato il momento di tornare ai tre punti. La cura Iachini inizia a funzionare, il Sassuolo sembra aver ritrovato fiducia e ha conquistato una vittoria importante nell’ultima giornata. Pensiamo che i neroverdi possano essere pericolosi ma che alla fine ad aver la meglio saranno i blucerchiati. Viviano si può mettere, ma non abbiate la sicurezza che chiuda con porta inviolata. Consigli lo eviteremmo, ma se non avete portieri di primissima fascia state certi che c’è anche peggio di lui. Tra gli uomini di Giampaolo ci affidiamo ad un Bereszynski sempre più in forma, Barreto che potrebbe essere la mossa vincente di giornata e Zapata che dopo il turno di riposo tornerà a segnare. Per gli emiliani Lirola proverà a dar fastidio, Missiroli e Politano le armi davanti. 17° giornata fantacalcio

 

9. Benevento – Spal (18:00)

Ciciretti Benevento

Punti pesantissimi in palio nel penultimo match di giornata. Sfida tra due dirette concorrenti per la retrocessione, con il Benevento già avviato verso questo triste epilogo e la Spal che proverà a lottare punto dopo punto sino alla fine. Una cosa è certa: i ragazzi di De Zerbi sanno benissimo che se non faranno punti in questa gara non solo li offriranno ad una diretta concorrente, ma potrebbero non avere occasione di ottenerne per molto tempo ancora. Benevento leggermente avanti, ma sono partite dove può succedere di tutto. Basandoci sullo scontro salvezza della scorsa settimana tra Spal e Verona i portieri li eviteremmo, con il mito Brignoli che si può rischiare se non avete di meglio. I giallorossi hanno una speranza che ha nome e cognome: Amato Ciciretti. I ferraresi punteranno su un collettivo maggiormente competitivo. Lazzari e Antenucci, beniamini dei tifosi, cercheranno di non deluderli.  17° giornata fantacalcio

10. Atalanta – Lazio (20:45)

Luis Alberto LazioPosticipo di fuoco tra due delle migliori realtà del nostro Calcio. L’Atalanta viene da una vittoria in rimonta ai danni del Genoa martedì scorso, la Lazio da una sconfitta col Torino che ha lasciato in dote (oltre le mille polemiche per il VAR, come quest’anno non era ancora accaduto) la squalifica di Ciro Immobile. Atalanta per la conferma contro una squadra più in alto in classifica, Lazio alla prova della maturità senza il proprio bomber. Bierisha e Strakosha rischiano entrambi una brutta serata. Per i bergamaschi Caldara cercherà di tener buono Caicedo, Ilicic prosegue nel suo magic moment e il Papu vorrebbe avviarne uno proprio. I biancocelesti punteranno tutto sulla propria solidità difensiva guidati da De Vrij e in avanti proveranno a cercare soluzioni in Milinkovic e L.Alberto.

17° giornata fantacalcio

 

Continuate a seguirci su Men’s Enjoy per ulteriori consigli sul Fantacalcio!

LASCIA UN COMMENTO