Il vostro sogno è quello di viaggiare ma non lo fate perchè non avete abbastanza soldi? Capita spesso di avere il desiderio di fare un viaggio per staccare un po’ dalla routine, eppure spesso si accantona l’idea perchè per un viaggio ci vogliono parecchi soldi e in quel momenti non li si ha a disposizione.Città europee più economiche

BoostGrammer

Eppure non deve essere per forza così! Certo, se volete andare a Londra, Parigi o Mosca non basteranno pochi spiccioli. Ma se il vostro unico desiderio è solo viaggiare e visitare un posto nuovo, sappiate che esistono diverse città sparse in tutta Europa che si possono visitare anche con un budget limitato, senza spendere un occhio della testa.

Scopriamo insieme quali sono le città europee più economiche che si possono visitare.

Città europee più economiche

Città europee più economiche

Sofia: la capitale della Bulgaria è una delle mete più economiche d’Europa. I voli aerei sono molto economici, ma anche la vita lo è. Vale la pena fare un salto in questa città ricca di storia e di commistione di epoche e stili differenti.

Budapest: la capitale dell’Ungheria è un’altra meta molto economica. Anche qui voli aerei e vita non solo per nulla cari. La città offre storia, divertimento ma anche tanto relax con le famose terme.

Cracovia: la città polacca è una delle mete più economiche, ma in generale la Polonia non ha un alto costo della vita. La città è intrisa di storia e di monumenti da visitare, non lasciatevi scappare l’autentico quartiere ebraico.

La Valletta: la capitale di Malta è una meta molto economica. Nella città si può trovare storia, ma anche tanto divertimento.

Lisbona: la capitale del Portogallo rientra tra le città più economiche. Qui tra oceano, natura e cultura non manca proprio nulla, sono tante le attività che si possono fare.

Bratislava: la capitale della Slovacchia può rientrare nelle città più economiche d’Europa. Forse non molto ambita come meta, ma merita comunque una visita per il suo Castello e la Chiesa blu.

Bucarest: la città della Romania è un’altra meta low cost, certo non la più famosa del Paese ma merita comunque una visita per le innumerevoli cose che ha da offrire tra storia, cibo e divertimento.

Praga: la capitale della Repubblica Ceca è sicuramente una delle mete low cost. Una città tra il magico e il gotico che offre un grande patrimonio artistico e culturale da visitare, ma anche tanto relax e divertimento.

Atene: la capitale della Grecia è molto economica, ma tutto il Paese lo è, ad eccezione delle isole che sono diventate delle mete turistiche molto ambite e gettonate. Inutile dire perchè vale la pena visitare Atene, la capitale storica di tutta Europa.

E voi avete già visitato qualcuna di queste città? Continuate a seguirci su Men’s Enjoy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui