Durante il recente evento di Nintendo dedicato ai venticinque anni della serie Pokémon è stato annunciato un nuovo spin-off del brand intitolato Pokémon Legends: Arceus. Il gioco sarà un open-world con un’esplorazione similare a quanto visto in The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Durante il Pokémon Presents, oltre agli attesissimi remake di Pokémon Diamante e Perla, è stato infatti annunciato questo misterioso gioco open-world ambientato nella regione di Sinnoh. Il titolo in questione uscirà per Nintendo Switch in un periodo non meglio precisato del 2022. Pokémon Legends: Arceus (tradotto in italiano con Leggende Pokémon: Arceus) è ambientato in un versione antica della regione di Sinnoh e, come suggerisce il titolo, Arceus avrà un ruolo importante nella storia.

BoostGrammer

L’obiettivo del giocatore sarà quello di creare il primo Pokédex mai visto nella regione di Sinnoh. Il giocatore potrà scegliere tra tre Pokémon iniziali di generazioni diverse: Cyndaquil di Pokémon Oro e Argento, Oshawatt di Pokémon Nero e Bianco e Rowlett di Pokémon Sole e Luna. È possibile combattere contro i Pokémon selvatici, ma i giocatori possono anche tentare di avvicinarli di soppiatto e catturarli. Inizialmente è stato riferito che lo stile di gioco in Pokémon Legends: Arceus era simile a quello di Pokémon Let’s Go! Pikachu e Eevee, ma dalle prime immagini non parrebbe essere così. Di seguito potete trovale il primo trailer mostrato:

Pokémon Legends: Arceus si rivelerà essere quell’esperienza innovativa che i fan del franchise chiedevano da anni? Non ci resta che attendere il 2022 (o i prossimi video di gameplay) per avere la risposta a questa domanda.

E voi cosa ne pensate di questo Leggende Pokémon: Arceus? Fatecelo sapere con un commento e continuate a seguirci su Men’s Enjoy!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui