Torino è sicuramente una delle città imperdibili da visitare nella nostra bellissima Italia. Nonostante Torino sia diventata una meta ambita per trascorrere qualche giorno di vacanza, in realtà il suo successo turistico è solo di recente data.

BoostGrammer

All’inizio, infatti, la città era conosciuta principalmente per il suo aspetto industriale – grazie anche alla presenza dello stabilimento FIAT – ma adesso è una città dalle molte sfaccettature che mescola arte e cultura.Attrazioni turistiche Torino

Se avete intenzione di trascorrere qualche giorno nella città di Torino, ecco le cose che non dovete assolutamente dimenticare di visitare!

Cosa vedere a TorinoAttrazioni turistiche Torino

Mole Antonelliana: l’edificio, progettato dall’architetto Alessandro Antonelli, è indubbiamente il simbolo della città con i suoi 167 metri di altezza. Al suo interno è possibile anche visitare il Museo Nazionale del Cinema, uno dei principali musei dedicato alla settima arte.

Attrazioni turistiche Torino

Museo Egizio: ci troviamo di fronte al più importante museo egizio al mondo dopo quello de Il Cairo. Il museo ha sede nel Palazzo dell’Accademia delle Scienze ed ospita circa 6.500 reperti tra statue, sarcofagi, mummie, papiri e gioielli.

Duomo San Giovanni Battista e Cappella della Sindone: ci troviamo di fronte al capolavoro barocco dell’architetto Guarino Guarini. L’opera, oltre ad essere stata dichiarata patrimonio mondiale UNESCO dal 1997, è anche il luogo che custodisce la Sacra Sindone: il lenzuolo che avrebbe coperto Gesù dopo la sua morte e su cui sarebbe rimasta impressa l’immagine del suo volto.

Parco del Valentino: un enorme parco ubicato lungo le rive del fiume Po che ospita al suo interno la Fontana dei 12 mesi, un giardino botanico, un castello e un finto Borgo Medievale. È il polmone verde della città, dove la gente trascorre gran parte del tempo tra passeggiate, relax e sport.Attrazioni turistiche Torino

Piazza Castello: una delle più belle e grandi piazze della città. In questa piazza si affacciano il Palazzo Reale, il Teatro Regio, Palazzo Madama e la Real Chiesa di San Lorenzo. Tre dei suoi lati, invece, risultano circondati dai caratteristici portici torinesi.

Piazza San Carlo: un’altra delle più belle e caratteristiche piazze della città che, per l’elevata presenza di persone, è stata soprannominata il Salotto di Torino. La piazza presenta una forma rettangolare e ospita al centro la statua equestre di Emanuele Filiberto e le due chiese gemelle: San Carlo Borromeo (da cui il nome della piazza) e Santa Cristina.

Basilica di Superga: situata a circa 10 km di distanza dalla città, sul colle omonimo si erge maestosa in tutta la sua bellezza. Opera dell’architetto Filippo Juvarra non si può non ammirare la sua cupola e il suo stile barocco.Attrazioni turistiche Torino

Torino ha da offrire questo e tant’altro. Non vi rimane che farci un salto appena possibile per lasciarvi ammaliare dalle sue innumerevoli bellezze nascoste. Continuate a seguirci su Men’s Enjoy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui