Il bodybuilding non serve solo ad accrescere la massa muscolare. Secondo recenti studi, risulta funzionale anche nella lotta contro l’invecchiamento e il declino fisico. bodybuilding anziani

BoostGrammer

Bodybuilding anziani: i consigli 

Muscoli e apparato scheletrico possono trarre vantaggi dal bodybuilding, mantenendo in salute l’intero organismo anche dopo i 65 anni.

È quanto provato da uno studio condotto dai ricercatori della UBC Okanagan (Campus dell’Università della British Columbia, Canada), e pubblicato sul Journal of Frailty and Aging.

bodybuilding anziani

La fragilità fisica non è connessa solo all’età. Ma anche all’isolamento sociale e alla sedentarietà. “C’è assolutamente del lavoro che possiamo fare per migliorare l’esercizio anche a casa“, spiega Jennifer Jakobi, una delle autrici della ricerca, così come riportato da altraeta.it.

Più l’età avanza, e più si assiste alla perdita della massa muscolare. È la cosiddetta sarcopenia, che indebolisce l’apparato muscolo-scheletrico.

I sintomi? Perdita di peso involontaria, camminata più lenta, debolezza muscolare diffusa e affaticamento. Insomma, addio attività motoria.

Lo studio

Serve, pertanto, non solo mantenere, ma anche costruire la forza muscolare. Lo conferma lo stesso studio.

Infatti, monitorando 20 soggetti fragili con un’età superiore ai 65 anni, e sottoponendoli ad allenamenti con pesi liberi e in maniera costante per 12 settimane, 3 volte a settimana, si è osservato come i livelli del tono muscolare, nonostante l’età, fossero aumentati.

Gli esercizi svolti, dal canto loro, erano proprio quelli tipici del body building. Squat e deadlift, in primis.

Il miglioramento muscolare è stato accompagnato da una spiccata velocità della camminata, della forza di presa e del tempo necessario per mettersi in piedi da seduti.

bodybuilding anziani

Cambiamenti visibili già dopo nove settimane. “Tradizionalmente, gli adulti più anziani optano per esercizi a bassa intensità e bassa resistenza perché credono che l’esercizio fisico pesante non sia adatto a loro – conclude la dott.ssa Jakobi – I nostri risultati mostrano il contrario“.

E voi avreste il coraggio di gettarvi a capofitto sul bodybuilding anche in tarda età? Diteci la vostra con un commento, e seguiteci su Men’s Enjoy!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui