CONDIVIDI
fragole gemme innamorati

Il connubio tra queste gemme preziose e gli innamorati ha origine dalla mitologia romana. Il mito narra che Marte, innamoratosi di Venere e folle di gelosia, assunse le forme di un cinghiale ed uccise Adone. Venere afflitta si recò nel luogo ove riposava il giovane ed affascinante amante. Dalle sue lacrime ebbero origine i dolci frutti. fragole gemme innamorati

E’ a partire dall’epoca medievale che tali deliziosi frutti iniziarono ad essere annoverati tra gli alimenti afrodisiaci. Non a caso, le fragole erano frequentemente prescritti per curare il “mal d’amore”. Secondo la medicina antica erano infatti in grado di placare gli amanti disperati.

Una grande predilezione per le fragole animava la corte francese del Re Sole. Grazie a Luigi XIV, i frutti di Venere divennero la principale arma di seduzione utilizzata a Versailles. Furono innumerevoli i balli a corte dove le dame seducevano i cavalieri, giocando abilmente con le loro coppe di fragole.

Il fascino seducente di questo frutto non si limitò a colpire solamente sovrani e nobili. Bussò alla porta anche dal maggior drammaturgo e poeta inglese, sir William Shakespeare!

Tra i suoi scritti possiamo leggere:

La fragola, che cresce sotto l’ortica, rappresenta l’eccezione più bella alla regola, poiché innocenza e fragranza sono i suoi nomi. Essa è cibo da fate”.

Dall’Inghilterra alla Francia, dal cinquecento all’ottocento, da Shakespeare a Baudelaire. Lo scrittore simbolista si servì dei frutti rossi per descrivere le deliziose labbra di una signora.

Fragole: Afrodisiache per eccellenza

fragole gemme innamoratiEd è così che tra sovrani e poeti arriviamo ai tempi moderni dove le fragole sono le regine della passione. Sono un classico delle scene bollenti al cinema (vedi “Nove settimane e mezzo”) e delle cene romantiche a San Valentino.

La loro notorietà, tuttavia, non è dovuta solo alla storia mitologica o alla loro forma a cuore, ma alle proprietà.

I componenti delle fragole stimolano e rendono più energici sessualmente.

Detto ciò perché non accendere la passione con la vostra lei, stuzzicandola con questa peccaminosa arma offerta generosamente dalla natura?

Tentatela magari con della cioccolata liquida accompagnata a delle fragole succose che renderanno irresistibili le vostre labbra. O forse le sue?!

E se invece volete giocare la carta romantica, sussurratele un dolce aforisma: “Oggi il sole sa di fragola. Lo sto assaggiando sulle tue labbra.”

Buon divertimento!

LASCIA UN COMMENTO