CONDIVIDI

Se volete dare una svolta alla vostra vita, abbandonando qualsiasi tipo di mezzo che abbia un motore è giunto il momento di salire su una bici.

Ma attenzione: se pensate che basti una bici da tutti i giorni per andare a lavorare sappiate che poi bisognerà fare i conti con il problema di doverla usare tutti i giorni.

Perchè in città avere un mezzo all’altezza è fondamentale per vincere la sfida quotidiana del traffico che non solo ci fa arrivare tardi a lavoro o agli appuntamenti ma ci rende particolarmente nervosi.

Consapevoli di ciò i progettisti di Canyon hanno forgiato la Urban 8.0, il mix perfetto di utilità e design. Con un telaio in alluminio 6066, la Urban 8.0 si dimostra resistente , leggera e decisamente maneggevole. L’interfaccia serie sterzo-attacco manubrio appositamente sviluppata da Canyon è probabilmente la prima caratteristica della bici che si nota.

È stata progettata per essere reattiva e agile, per districarsi nel traffico e nelle curve più strette, con una posizione eretta e comoda per dominare la strada.

Il funzionale cambio al mozzo a 11 velocità ottimizza gli spostamenti urbani.

La sicurezza è affidata ai freni a disco idraulici Shimano, che garantiscono una frenata precisa ed affidabile in ogni condizione atmosferica, anche sul bagnato.

Al posto di una catena convenzionale, la Urban 8.0 si avvale della trasmissione a cinghia, più resistente di una catena normale e in più, che non necessita praticamente di manutenzione.

Ma non è tutto. La rivoluzione su due ruote e senza motore

Canyon ha pensato anche a rendere difficile la vita dei ladruncoli, che spesso rubano sella e ruote, assicurando i componenti di valore delle bici con sistemi antifurto (le ruote sono fissate con protezioni Gravity Nut ed il reggisella con un morsetto Safering Gravity). La rivoluzione su due ruote e senza motore

 

La sfida quotidiana per domare il traffico è iniziata. La tua arma è pronta, devi solo uscire e pedalare.La rivoluzione su due ruote e senza motore

Buon viaggio da Men’s enjoy

LASCIA UN COMMENTO