La next-gen arriva al CES 2020?PS5 Microsoft CES fake

Durante il CES 2020 sia Sony che Microsoft hanno presentato le ultime novità in ambito tecnologia. Entrambe le aziende hanno dedicato il loro spazio alla futura next-gen, dedicando parte del CES alle nuove console in dirittura d’arrivo.PS5 Microsoft CES fake

Il passo falso di AMD

Direttamente dal CES 2020 arriva una figura di certo non bellissima per un colosso come Microsoft e AMD. In parole povere prendete tutte le notizie riguardanti il retro di Xbox Series X, le porte USB e quelle HDMI condivise nella notte e gettatele nella spazzatura perché tutte si basavano su un render che è sostanzialmente un fake.

Microsoft non aveva mostrato il retro della propria console ma sembrava che AMD (partner del colosso di Redmond) lo avesse effettivamente fatto nelle scorse ore rivelando la presenza di due porte USB-C e due porte HDMI. Poi la doccia gelata: AMD ha ammesso di aver utilizzato un render fake della console per la propria presentazione.

“Le immagini di Xbox Series X utilizzate durante l’appuntamento del CES di AMD non sono state fornite da Microsoft e non rappresentano in maniera accurata il design o le feature della console in uscita. Sono state prese da TurboSquid.com“. Le dichiarazioni condivise con The Verge lasciano piuttosto esterrefatti.

“Riciclo”

Per chi non avesse mai sentito parlare di TurboSquid, si tratta di un portale che fornisce modelli 3D e pare proprio che qualcuno di AMD lo abbia sfruttato per l’occasione dando vita a un errore di proporzioni bibliche per una compagnia così navigata e importante. Un partner di Microsoft ha sostanzialmente condiviso immagini non ufficiali della nuova console della compagnia senza specificarlo e alimentando un turbinio di notizie a tutti gli effetti false. In pratica il retro della nuova Xbox Series X rimane un’incognita.

PS5 Microsoft CES fake

Il bel marchio di fabbrica…

Nel frattempo, annunciato il traguardo delle 106 milioni di PS4 vendute, affiancato dal raggiungimento di 5 milioni di PlayStation VR piazzati sul mercato e di 1.15 miliardi di giochi, Sony mostra il logo della nuova console PS5. Il logo segna la continuità con il passato: squadra che vince non si cambia. Ecco che il simbolo segue lo stesso stile e adotta lo stesso font delle precedenti generazioni. A cambiare è solamente il numero che contrassegna la generazione. Ryan ha confermato alcune delle principali specifiche tecniche che si possono aspettare da PS5: supporto agli schermi 8K e al ray tracing hardware; SSD e processore AMD octa-core personalizzato (basato su architettura Zen 2); anche la scheda grafica sarà fornita da AMD, una Navi. Spazio anche all’audio 3D e ai grilletti adattivi e aptici per il nuovo pad.

PS5 Microsoft CES fake

 

 

PS5 Microsoft CES fake

Continuate a seguirci su Men’s Enjoy

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui