Devolver Digital ha annunciato Return to Monkey Island, nuovo capitolo della serie Monkey Island che vedrà il ritorno dei creatori originali della serie Ron Gilbert e Dave Grossman. Il titolo sarà un sequel diretto di Monkey Island 2: LeChuck’s Revenge.

La serie Monkey Island ha creato alcuni dei migliori giochi del genere punta e clicca, grazie ai suoi personaggi esilaranti e ai suoi enigmi.

La serie Monkey Island è ambientata in una versione immaginaria dei Caraibi e segue Guybrush Threepwood, un ragazzo che tenta di diventare un pirata ma che, nel farlo, troverà sul suo cammino il pirata non-morto LeChuck.

Il primo capitolo della serie fu The Secret of Monkey Island, seguito da Monkey Island 2: LeChuck’s Revenge, il quale vede la ricerca di Guybrush del mitico tesoro noto come Big Whoop. Le persone che vogliono provare questi classici possono farlo tramite i remake rilasciati nel 2009 e nel 2010.

La serie Monkey Island ha avuto altri tre capitoli oltre quelli già citati, ma essi sono stati.prodotti da team diversi, ricevendo risposte contrastanti da parte di critica e pubblico.

Return to Monkey Island, l’annuncio ufficiale

Sul canale YouTube di Devolver Digital è stato.rilasciato un trailer di annuncio per Return to Monkey Island, il quale è attualmente in fase di sviluppo e verrà lanciato nel 2022.

La descrizione del video conferma che la storia fungerà da sequel diretto di Monkey Island 2: LeChuck’s Revenge, diventando così il terzo capitolo nella serie che i fan hanno atteso per trent’anni. Il trailer conferma che Return to Monkey Island vede coinvolti due dei creatori della serie, ossia Ron Gilbert e Dave Grossman: Potete trovare il trailer di annuncio qui di seguito:

Return to Monkey Island verrà sviluppato dallo studio Terribly Toybox Inc. di Ron Gilbert insieme a Lucasfilm Games. Il trailer conferma inoltre che Dominic Armato tornerà come doppiatore di Guybrush Threepwood. Al momento non è chiaro su quali piattaforme verrà rilasciato il titolo, ma una versione per PC è pressoché certa.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento e continuate a seguirci su Men’s Enjoy!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui