Andando in spiaggia in estate, ognuno sfoggia il proprio fisico.

BoostGrammer

Corpi snelli, scolpiti, in carne e… tatuati. Ebbene sì, sono tanti i disegni che ostentano gli appassionati, ma non tutti sono ben riusciti. tatuaggi brutti estate

Si conta, infatti, una sfilza infinita di errori, o “orrori“, ormai irrimediabili, frutto di imprecisioni, sviste, scelte fuori moda, soprattutto se si è in là con gli anni.

Scopriamo insieme di cosa si tratta.

I casi tatuaggi brutti estate

Il tribale

C’è chi si tatua un tribale, magari da giovane, ma che in età matura se lo ritrova poi su di un fisico poco tonico. Magari con una bella pancetta.

La bellezza del tattoo così sfiorisce. E si prova un misto di vergogna e rassegnazione. Usate una maglietta, quando possibile, o nascondetelo da occhi indiscreti.

Scritta cinese

Può capitare di aver tatuato una frase in cinese o giapponese, di cui si crede di sapere il significato, ma che in realtà fa ridere tutti gli orientali appena passate.

tatuaggi brutti estate

Non può darsi che il vostro tatuatore “di fiducia” vi abbia preso in giro?

La croce

Magari ostentate un bel crocifisso sulla schiena, emblema di religiosità e fede. Però bestemmiate ogni volta che le cose vanno male. Ma non vi imbarazzate?

Gotico

Alcune star, ad esempio, hanno il nome del loro figlio in gotico sul braccio. Una moda che ormai è stravecchia.

Le stelle

Come le stelline, in bianco e nero o colorate. Quando si è teenegers si mostrano con orgoglio.

Ma a quarant’anni le cose cambiano. E ci si pente delle scelte fatte in giovinezza.

Padre Pio

Va bene la devozione. Ma non affidatevi a tatuatori incompetenti. State molto attenti.

tatuaggi brutti estate

Rivolgetevi a veri e propri artisti, perché spesso il rischio è quello di trovarsi sulla pelle il volto del santo invecchiato… ma di tanto!

Errori grammaticali

Ci sono poi tattoo sbagliati grammaticalmente parlando. E non è detto che la colpa sia di chi li richiede.

Molte volte è chi li realizza che ha qualche problema con la lingua in questione, che sia inglese, spagnolo, latino, e perché no, anche italiano.

Ragnatela

Sul gomito? Non è proprio un tatuaggio di classe. E potrebbe causarvi, in base alle circostanze, problemi anche in ambito lavorativo, dove verreste giudicati talvolta pesantemente.

Ritratti

C’è poi chi si fa tatuare il volto di un familiare. Questo, però, nella maggior parte dei casi, viene male.

E invece di dimostrare affetti, sembrereste cultori dei film horror.

tatuaggi brutti estate

E voi? Possedete tatuaggi simili? Raccontateci la vostra con un commento e continuate a seguirci su Men’s Enjoy!

tatuaggi brutti estate tatuaggi brutti estate tatuaggi brutti estate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui