CONDIVIDI

Siete fan di Hugh Jackman? I suoi muscoli sono un elemento importante dei suoi film, e hanno fatto impazzire uomini e donne di tutto il mondo.

Ottenere un fisico da Wolverine non è una mission impossible. Basta seguire il giusto allenamento, da accompagnare con un’alimentazione sana ed equilibrata.

A ideare l’allenamento di Logan è stato il personal trainer David Kingsbury. Questo particolare workout unisce la moderna scienza sportiva con un pensiero old school. Cioè, allenati per due giorni e riposa per uno. E poi, solleva più pesi che puoi.

Gambe e addominali

L’allenamento si basa tutto sulla forza pura. Gli esercizi sono mirati e rivolti tutti a muscoli specifici.

back squat

Back squat, 4 sedute da 10 ripetizioni.Si tratta dei classici squat, a cui va aggiunta la difficoltà di un peso sulle spalle. Ricorda di mantenere la schiena dritta e la testa sollevata.

front squat

Front squat, 4 sedute da 10 ripetizioni. Poggia la sbarra sulle clavicole, posizionandola in modo che non ti procuri dolore. Solleva i gomiti e abbassati sulle ginocchia fino a quando le cosce non siano in posizione parallela rispetto al pavimento.

Single Leg press

Single Leg press a 45 gradi, 4 sedute da 10 ripetizioni per gamba. È consigliato effettuare questo tipo di esercizio con l’ausilio di un apposito macchinario. È più difficile ma correggerà qualsiasi squilibrio a livello di forze.

Roll out addominale

Roll out addominale, 4 sedute da 10 ripetizioni. È facile da fare e anche divertente. Tieni dritte le braccia e spingile in avanti irriggidendo i muscoli addominali.

Calf in piedi

Calf in piedi, 4 sedute da 12 ripetizioni per ogni esercizio. È un super esercizio che permette di terminare l’allenamento in modo ottimale.

La dieta di Hugh Jackman

Il mitico Wolverine consuma circa 5.000 calorie al giorno. Inoltre segue una dieta da rugbista, mangiando per 8 ore e digiunando per le restanti 16.

dieta hugh jackman

La dieta inizia alle 10:00 e termina con la cena alle 18:00, che gli consente di andare a letto leggero e dormire in modo esaustivo e completo.

Ecco qui di seguito la sua dieta.

10:00

  • Tazza di porridge d’avena
  • cannella
  • 6 uova strapazzate
  • pane
  • burro di arachidi

12:00

  • 2 petti di pollo grigliati
  • spinaci al vapore
  • mezzo avocado
  • riso integrale – 1 porzione

14:00

  • 2 bistecche alla griglia
  • patate dolci
  • broccoli con peperoncino ed aglio

16:00

  • 2 filetti di salmone al vapore
  • verdure a piacere (finocchi lessati oppure gli spinaci)

18:00

  • Uno dei pasti consumati in precedenza a piacere

A questo va aggiunto un consumo d’acqua regolare durante l’arco della giornata.

 

Pronto a diventare un vero atleta? Continua a seguirci su Men’s Enjoyallenamento hugh jackman

allenamento hugh jackman

 

 

LASCIA UN COMMENTO