CONDIVIDI
allenarsi nudi

Tenuta classica da palestra? Canotta e pantaloncini. E chi, oltre a scolpirsi, vuole anche perdere qualche chilo, opta per indumenti a maniche lunghe (soprattutto durante la corsa) che possano aumentare la sudorazione. allenarsi nudi

Pare, però, che con l’avvento del 2018 le mode siano cambiate. Si sta, infatti, diffondendo una nuova tendenza secondo la quale sarebbe ottimale allenarsi… Nudi!

Insomma, il naturismo, dopo essersi stanziato in parchi cittadini e spiagge, arriva anche in sala attrezzi.

I benefici allenarsi nudi

Fare fitness senza vestiti, secondo alcuni esperti, è uno dei modi più efficaci per migliorare il proprio fisico.

allenarsi nudi

A proporlo per prima è stata una palestra newyorkese, frequentata anche da gente famosa, situata nel cuore di Manhattan. allenarsi nudi

Da quest’anno ha aperto delle sessioni di naked workout, ovvero di esercizi senza indumenti, per un totale di tre a settimana: una per donne, una per uomini, e una mista.

Per chi non si sente a proprio agio completamente nudo può utilizzare comunque degli accessori intimi.

allenarsi nudi

Allenarsi così “come mamma ci ha fatti”, non solo aiuta a far respirare la pelle, non più rinchiusa in tessuti più o meno tecnici.

Ma permette di produrre molta vitamina D, grazie all’esposizione alla luce naturale.

Inoltre ci consente di gestire tutto il peso del nostro corpo senza sostegno alcuno. Si mettono in vista muscoli e articolazioni. E si acquista maggiore confidenza con la propria nudità.

Non solo fitness…

In realtà la palestra di New York non è l’unica a sostenere l’importanza di fare attività fisica senza vestiti.

Anche nello yoga, ad esempio, essere nudi può facilitare diverse posizioni. E la Gran Bretagna, in particolare, sta già seguendo la scia degli Stati Uniti.

Una moda, alternativa ma mai sguaiata o volgare, che ormai sta spopolando quasi ovunque.

E voi? Siete curiosi di provare?

Continuate a seguirci su Men’s Enjoy.com.

allenarsi nudi allenarsi nudi allenarsi nudi

LASCIA UN COMMENTO