CONDIVIDI
Apple Visore AR/VR

E’ noto come i grandi colossi della tecnologia, dettino legge sul mercato ma soprattutto danno uno spaccato delle mutazioni che il esso da qui a poco potrebbe avere. In particolare è possible notare come con l’avvento dei VR, e della Realtà Aumentata ci si stia sempre più rivolgendo verso una tecnologia volta a riprodurre e ricreare la realtà.

Molti si sono già spinti verso questo campo e hanno fatto le loro mosse, immettendo sul mercato della realtà virtuale prodotti molto interessanti. All’appello però mancava ad oggi Apple uno dei colossi più blasonati, che sembra si sia limitato, sino ad ora, a far da spettatore. Da recenti risvolti però è possibile che qualcosa possa cambiare in futuro. Anche se la Mela non ha ufficializzato nulla, infatti potrebbe aver in cantiere un progetto molto interessante proprio in proposito. Apple Visore AR/VR

Rumor sul progetto del visore AR/VR

Secondo il Team di CNET infatti e di alcuni rumor che sono riusciti a carpire da soggetti vicini al mondo della Mela, l’azienda starebbe lavorando ad un progetto con il nome in codice T288. Consisterebbe sempre secondo le indiscrezioni ad un AR/VR high-end feature, totalmente scorporato da qualsiasi altro terminale e funzionante in perfetta autonomia. Inoltre il nuovo visore dovrebbe avere due display una risoluzione 8K, che paragonati alla 1440 2K di quelli in circolazione ad oggi, significherebbe un salto di qualità non indifferente. Apple Visore AR/VR

 

Apple Visore AR/VR

Già nell’ottobre dell’anno scorso durante un evento all’università di Oxford, Tim Cook aveva speso delle parole positive sulla Realtà Aumentata, mentre alcune meno promettenti sulla Realtà Virtuale: Apple Visore AR/VR


“Sono incredibilmente eccitato dalla realtà aumentata, perché credo possa essere usata dappertutto. Può essere utilizzata per l’istruzione, ma anche in ambiente consumer, nell’intrattenimento, nello sport, ma anche nelle aziende”.

“Non sono mai stato un grande fan della VR. E’ un prodotto di nicchia, ci sono delle cose interessanti, ma credo che la realtà aumentata sia molto più profonda”.


Scelte aziendali Apple Visore AR/VR

Qualcosa sulle intenzioni del colosso si possono forse leggere anche dall’implementazione di iOS 11 e ARKit. Attraverso ciò Apple ha creato una base per la realtà aumentata, che sicuramente non mancherà di migliorare più avanti. La domanda di fondo è se Apple abbia intenzione anche di allargarsi al mondo dei VR e se si in che modo essa voglia farlo. Spesso mosse di mercato seguono il principio del Bandwagon Effect con la quale le aziende “imitano” le mosse dei competitors. Questo per evitare altri conquistino la piazza o anche solamente abbiano un vantaggio di immagine superiore. Sarà il caso di Apple? Di contro è possibile che sia una strategia di mercato e che Apple abbia aspettato solamente che i tempi fossero più maturi per poter lanciare il suo Visore AR/VR.Apple Visore AR/VR

Per altre informazioni continuate a seguirci sempre su Men’s Enjoy.

 

 

Fonte

LASCIA UN COMMENTO