La birra è una delle bevande alcoliche più consumate e conosciute al mondo. Che sia bionda, rossa o scura, riesce sempre a mettere tutti d’accordo. Birra spalmabile

Da bere da soli o in compagnia, da accompagnare ad un pasto o da bere dopo cena, la birra è sempre la compagna perfetta in qualsiasi occasione.

Birra spalmabile

Ma se vi dicessimo che adesso sarà possibile consumare la birra non soltanto bevendola ma spalmandola su un toast o su un pezzo di formaggio? Birra spalmabile

Birra spalmabile Birra spalmabile

Ebbene si, la birra è diventata una sorta di crema gelatinosa da spalmare sul cibo, proprio come fosse Nutella, marmellata o Philadelphia.

La birra spalmabile è un’invenzione tutta italiana. Presentata per la prima volta al Salone del Gusto di Torino, ha dietro la collaborazione del Birrificio Alta Quota e la Cioccolateria Napoleone, entrambe di Rieti.

L’idea nacque quando alla Cioccolateria Napoleone venne richiesta da un cliente la creazione di alcune praline alla birra. L’esito fu positivo, al punto da spingere i creatori a realizzarne proprio una crema al gusto di birra.

Il prodotto ha già riscosso un notevole successo in Italia e anche all’estero. Uno dei Paesi che ha maggiormente apprezzato la birra spalmabile è stato il Regno Unito (45%), a seguire Francia e Germani (30%), Italia (20%) e Canada (5%).

Due versioni

La birra spalmabile, grazie alla sua consistenza, è ideale per essere spalmata senza difficoltà. Il gusto dolce conferito dalla crema e quello amarognolo del luppolo, creano un contrasto che rende il prodotto perfetto ad abbinamenti sia dolci che salati.

Birra spalmabile

Sono state realizzate due versioni di birra spalmabile: una bionda che è adatta con il pesce, insalate, dolci alla frutta, crostini e formaggi dal gusto poco intenso. Birra spalmabile

Poi c’è la versione scura che è adatta per i sapori più forti come la carne rossa, formaggi saporiti e dolci al cioccolato.

Fantastico scoprire dunque che adesso si potrà consumare birra anche a colazione, spalmandola su un toast o sulle fette biscottate. Nessun pericolo di iniziare brilli la giornata, la crema è del tutto analcolica.

Dove acquistarla

La birra spalmabile, per chi non ha la possibilità di acquistarla direttamente in loco, può essere tranquillamente acquistata online.

Il costo è di € 7.50 per un barattolo da 280 grammi, con 233 calorie per 100 grammi di prodotto.

Birra spalmabile

Non resta allora che sbizzarrirsi e provare la birra spalmabile in diverse combinazioni. Se volete stupire la vostra donna, potrete provare a realizzare un dolce a base di cioccolato fondente con sopra spalmata un po’ di birra.

Correte a provarla, la bontà è garantita. Continuate a seguirci su Men’s Enjoy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui