CONDIVIDI

Chi va in palestra lo sa bene. Soprattutto chi si allena assiduamente. L’abbigliamento è fondamentale.

Mentre ci si muove bisogna stare comodi e sentirsi a proprio agio.

A tal proposito, per non sbagliarvi, Men’s Enjoy vi consiglia quali i sono gli indumenti sportivi perfetti per fare fitness in totale relax.

Le attività come vestirsi palestra

Come vestirsi, innanzitutto, dipende dallo sport che si pratica. È vero, è possibile indossare gli stessi capi per ogni tipo di allenamento. come vestirsi palestra

Ma per svolgere in maniera ottimale certi esercizi, è necessario ricorrere a un abbigliamento adeguato.

Ad esempio, i pantaloncini da ciclismo imbottiti possono rendere le lunghe passeggiate in bicicletta molto più confortevoli, ma sono inappropriati per altre attività.

I fuseaux da corsa e i pantaloni da yoga, invece, nonostante sembrino molto simili tra loro, in realtà sono fatti di tessuti diversi e hanno una vestibilità differente.

come vestirsi palestra

E i pantaloni da corsa? Sono normalmente più stretti in vita, e spesso hanno un cordoncino per restare fermi mentre si corre. In più, alcuni possono essere dotati di una tasca nella parte posteriore per tenere chiavi e altri piccoli oggetti.

Il comfort

Alcuni dei problemi che spesso si riscontrano in quanto a comodità dipendono da cuciture spesse, o maniche troppo strette e aderenti.

Bisognerebbe, invece, puntare su tute sportive e completi da allenamento senza impacci.

Controllateli sempre prima dell’acquisto, e assicuratevi che siano confortevoli.

come vestirsi palestra

Gli indumenti per fare fitness, infatti, non dovrebbero essere eccessivamente stretti. Anzi, devono avere piccole aperture per prevenire il surriscaldamento, oltre che essere comodi. Tutto questo per quanto riguarda la palestra.

Se, invece, si opta per un allenamento all’aperto, di notte o all’alba, o su percorsi poco illuminati, è doveroso scegliere accessori facilmente visibili agli altri passanti.

Utilizzate, quindi, colori brillanti, catarifrangenti e strisce riflettenti. Scartate il nero. È vero, snellisce ma in queste circostanze può risultare veramente pericoloso.

I materiali

Un altro punto da prendere in considerazione è il tessuto con cui gli indumenti per l’allenamento sono realizzati. Le opportunità di scelta sono tante.

Il cotone è sicuramente il materiale più economico, facilmente disponibile, resistente e può essere anche confortevole. Non è l’ideale, però, per quanto riguarda un’attività fisica intensa, perché non garantisce, così come le altre fibre naturali, un’ideale traspirazione, non allontana il sudore dalla pelle, e di conseguenza impedisce una naturale evaporazione.

Dall’altra parte, però, molti materiali sintetici risultano ottimi per questi scopi, sia che si tratti di fitness in palestra, sia che si faccia sport all’aperto.

Continuate a seguirci se volete saperne di più!

come vestirsi palestra come vestirsi palestra come vestirsi palestra

LASCIA UN COMMENTO