“Dpcm salvaci tu…”Dpcm emergenza dichiarazione Conte

L’unica arma efficace contro il Coronavirus la conosciamo già da tempo: È il Dpcm, il decreto del presidente del Consiglio dei ministri che, dall’inizio della pandemia, ha regolato la vita del Paese imponendo restrizioni sulla libertà personale o obblighi come la quarantena e l’uso delle mascherine e dei dispositivi di protezione.Dpcm emergenza dichiarazione Conte

Più in generale, lo stato di emergenza che con tutta probabilità verrà prorogato fino al 31 dicembre permette al governo di assumere decisioni immediate senza attendere i tempi del Parlamento e di provvedere all’acquisto di materiali necessari, ad esempio quelli sanitari, o all’approntamento di nuovi reparti ospedalieri con una procedura di appalti assai più rapida e semplificata rispetto a quella standard.

Dpcm emergenza dichiarazione Conte

Proroga stato d’emergenza

La scelta del governo di prorogare. lo stato d’emergenza non piace però all’opposizione. e solleva dubbi anche nella maggioranza, non tanto per la proroga in sé, sottolineano fonti del Pd e di Iv, quanto perché su certe decisioni è necessaria una maggiore collegialità. Il costituzionalista. e deputato Dem Stefano Ceccanti lo dice apertamente, chiedendo all’esecutivo. di presentarsi “in Parlamento per spiegare le ragioni e raccogliere indirizzi, in particolare rispetto alla durata della proroga e. alle concrete modalità”.

Ed in serata fonti. di Palazzo. Chigi, dopo aver premesso che lo stesso Conte ha affermato che la decisione non è stata ancora. presa, hanno precisato che se si andasse verso la proroga l’intenzione del premier sarebbe comunque quella di passare per il Parlamento.

Sicurezza

Al di là del dibattito politico e delle scelte che farà nei prossimi giorni l’esecutivo, il dato di fatto è la necessità di tenere sotto controllo il virus. I numeri giornalieri e quelli relativi al monitoraggio settimanale dimostrano che il Covid è tutt’altro che sconfitto. I nuovi contagi continuano a salire: mercoledì erano 193 in 24 ore, giovedì 229 e enerdì 276 per un totale di positivi al coronavirus che dall’inizio dell’emergenza ha raggiunto quota 242.639. Un incremento dovuto soprattutto ai ‘casi d’importazione’, come quelli nel Lazio legati alla comunità del Bangladesh o a focolai come quello scoppiato al corriere Tnt a Bologna con 18 nuovi casi.Dpcm emergenza dichiarazione Conte

 f d e r g g w g h e r f s  w e t g h g

Dpcm emergenza dichiarazione Conte

Continuate a seguirci su Men’s Enjoy

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui