Basta fare fitness solo ed esclusivamente in palestra! L’Italia è piena di posti affascinanti in cui allenarsi, circondati dal “bello“.

E’ quello che sta succedendo a Firenze, una delle città più ricche di storia, arte, cultura.

Di cosa si tratta? fitness culturale italia tappe

Questa nuova tendenza si chiama Cultural Fitness. Si parte con quattro tour nei quartieri del Calcio storico fiorentino, guidati da professionisti.

Tra tutti, spicca la figura di Marco Venturini, che, insieme allo storico dell’arte Gianluca Zanella, è il creatore e fondatore dell’iniziativa. fitness culturale italia tappe

fitness culturale italia tappe

Una guida turistica e un preparatore accompagnano le persone in questi tour, in modo da unire l’attività fisica a quella di conoscenza – racconta l’esperto ai microfoni di FirenzeTodayIl primo che abbiamo fatto è quello ‘rosso‘, nel quartiere di Santa Maria Novella.

Sono visite in cui ci si allena nel bello, e si racconta la città con informazioni che vanno ben oltre le cose che si leggono sui libri“.

In cosa consiste?

Si tratta di itinerari in cui o si fa attività fisica, o si ammirano le bellezze storiche. In molte tappe, è possibile fare entrambe le cose.

Sono compresi anche momenti di riposo. E ogni tour ha orari differenziati in base al livello di preparazione. Così possono partecipare sia i veterani, che i più sedentari.

fitness culturale italia tappe

I clienti sono dotati di cuffie in modo da non disturbare l’ambiente circostante, e poter, al tempo stesso, comunicare al meglio con le persone. Di solito, vi è dietro anche un fotografo.

Il costo? 39 euro, per una durata che varia dai 75 ai 90 minuti. Se si acquista il pacchetto di tutti e quattro i tour, però, si risparmia.

Progetti futuri fitness culturale italia tappe

Per i più interessati, il prossimo appuntamento è il 22 febbraio con il tour ‘bianco‘: un giro in Santo Spirito che parte da piazza del Carmine e arriva in piazza Pitti, con tre tappe di allenamento fisico e tre culturali.

Possono partecipare sia le persone che vivono a Firenze e zone limitrofe, sia i visitatori.

Un’iniziativa senza scopo di lucro: “Ci autofinanziamo – dichiara Venturini – e cerchiamo partnership, ad esempio con sponsor che ci consentano di regalare magliette ai partecipanti.

Vogliamo diventare un punto di riferimento e di utilità in città, e pensiamo di essere in grado presto di dare disponibilità a pulire i parchi“.

Chissà se questo progetto possa raggiungere anche altre bellissime località del nostro Paese. E’ l’augurio che sportivi e amanti dell’arte, sicuramente, si fanno!

Seguiteci su Men’s Enjoy!

fitness culturale italia tappe fitness culturale italia tappe

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui