Jillian Micheals è una delle istruttrici di fitness più famose del mondo e i suoi metodi risultano più efficaci ed economici di un anno intero di palestra. Jillian Michaels allenamento

Il programma di Jillian Michaels è Body Revolution è certamente un po’ costoso e putroppo non è facilmente reperibile in Italia ma esiste su Amazon una versione Francese a circa 100 euro e potete ascoltarlo e vederlo in inglese.

E’ ottimo per chi è poco allenato e per chi ha più di 5 kg da perdere. L’allenamento è assolutamente completo: 6 giorni su 7, un giorno di riposo.

Un giorno si allena la parte superiore del corpo e un giorno la parte inferiore, più due giorni di attività cardio alla settimana.

Gli allenamenti aumentano di difficoltà con l’aumentare delle settimane, per ottenere il massimo dei risultati è consigliato abbinarlo chiaramente ad una alimentazione sana ed equilibrata.

Funziona davvero?

Body Revolution funziona e i motivi sono tanti.

Il programma d’allenamento dura 3 mesi ed insieme ai programmi BBG di Kayla Itsines o T25 di Shaun T, vi darà dei grandi risultati paragonabili ad un intero anno di palestra.

Per chi vuole risultati subito, garantiti e ad ogni costo, Jillian Micheals si è inventata il 7 days kickstart your metabolism. È una settimana facoltativa in cui, chi lo desidera, può allenarsi due volte al giorno. Una volta al mattino e una la sera.

Jillian Michaels allenamento

Body Revolution vi farà dimagrire perché l’allenamento a casa concepito dalla trainer Jillian Micheals rientra nei cosiddetti Metabolic Resistance Training, ossia un allenamento metabolico con pesi leggeri.

Questo allenamento accelera il metabolismo e fa dimagrire durante l’esecuzione degli esercizi, ma anche dopo l’allenamento si continua a bruciare grassi. Ogni sessione d’allenamento dura circa mezz’ora. 

Cosa state aspettando? Provate questa nuova alternativa con Jillian Micheals. Jillian Michaels allenamento

Seguiteci su Men’s Enjoy

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui