CONDIVIDI
cedro valori nutrizionali

Il cedro è un agrume coltivato soprattutto nelle regioni del Sud Italia nella stagione autunnale. cedro valori nutrizionali

La natura ne offre tantissime varietà, alcune più note di altre ma hanno tutte le stesse proprietà, benefici e valori nutrizionali.

Ha dimensioni superiori al comune limone e si compone prevalentemente di una scorza molto spessa, che può essere grattugiata per aromatizzare diverse pietanze, dolci o salate e una polpa “piccola ma succosa”. cedro valori nutrizionali

Per poter beneficiare delle sue qualità il cedro andrebbe consumato fresco, ad esempio sotto forma di spremuta.

Per questo una tazza di acqua calda con succo di cedro, al mattino e a digiuno è l’ideale perchè stimola l’evacuazione.

cedro valori nutrizionali

Valori nutrizionali cedro valori nutrizionali

Il cedro ha pochissime calorie, circa 11 per 100 grammi di frutto fresco, ed è quindi un alimento consigliato nelle diete ipocaloriche.

Benefici del cedro

Il cedro, utile contro cellulite, cistite e disturbi renali e gastrointestinali e aiuta a regolare la pressione arteriosa.

Cedro è inoltre un ottimo alleato per il Colon, intestino, stomaco, capelli, reni, apparato cardiovascolare.

 Aiuta a combattere la formazione di gas addominale, è un antipertensivo naturale, stimola la crescita dei capelli.

Ricetta dolce e gustosa: crema per dolci a base di cedro

Il procedimento per creare questa squisita ricetta da usare ad esempio nelle crostate inizia portando quasi a ebollizione mezzo litro di latte e la buccia di un cedro grattugiata, aggiungendo poi 50 grammi di farina e 120 di zucchero, cercando di non formare grumi.

Il tutto deve bollire ancora fino al raggiungimento di una consistenza cremosa.

Ricetta numero due: sciroppo di cedro

Per realizzare questo gustoso sciroppo che potreste usare insieme ai pancakes vi servono:

  • 6 cedri
  • 600 gr di zucchero
  • 200 gr d’acqua

    Sbucciate il cedro e lavate bene le bucce, che userete in seguito. Spremete il succo dei cedri e in un pentolino lasciate bollire con acqua e zucchero, non appena risulterà amalgamato, togliete dal fuoco. Prendete un colino a maglie fitte e ricoprite con una garza di cotone.

    Ponete una pentola al di sotto del colino e adagiatevi le bucce dei cedri.

    Lasciate filtrare e fate raffreddare e conservatelo in una bottiglia di vetro.

LASCIA UN COMMENTO