CONDIVIDI
lampedusa tripadvisor

Siamo sempre convinti che per trovare veri e propri paradisi naturali bisogna puntare alle mete estere. E spendere anche un bel po’ di denaro.

In realtà, se ci si guarda attorno con curiosità, è possibile scoprire gioielli che non si pensava facessero parte dell’Italia.

Lampedusa è tra questi. E’ una delle location più ambite per chi ama il sole, le immersioni e la natura selvaggia.

Un’isola magnifica, a sud della Sicilia, che, insieme a Linosa e allo scoglio di Lampione, dà vita all’arcipelago delle Pelagie (le cosiddette “isole d’alto mare“, secondo l’etimologia greca).

Cosa vedere? lampedusa tripadvisor

Lampedusa è considerata una terra di confine tra due mondi: l’Africa e l’Europa.

Dista, infatti, solo 210 km dalle coste siciliane, e appena 152 km da quelle africane. lampedusa tripadvisor

La costa sul versante nord e in quello ovest è alta ed inaccessibile, mentre nel versante est e sud-est presenta splendide spiagge sabbiose.

Qui si possono trovare due piccole ma affascinati cale: Pisana e Uccello.

Fa, invece, parte di un’ampia insenatura cala Spugna o Maluk, a est dell’isola.

Minuscola e dalla sabbia bianchissima, ricordiamo, poi, cala Greca.

Ma sconosciuta a molti è cala Galera, che si raggiunge passando  per valloni (insenature marine) spettacolari.

lampedusa tripadvisor

E’ consigliata anche la spiaggia di Mare Morto, così chiamata per il mare calmo, e l’omonima grotta.

E ancora: la poco frequentata cala Francese, e la famosa spiaggia della Guitgia, che è collegata al paese anche con i mezzi pubblici, ed è la più vicina agli alberghi.

lampedusa tripadvisor

Da qui si raggiungono l’insenatura di cala Croce e la spiaggia di cala Madonna e Porto N’Tone: sabbia bianca e finissima, è ideale per le famiglie con bambini.

Sul lato sud dell’isola, infine, si trova cala Pulcino, ricca di grotte da visitare.

Attenzione, però. L’attrattiva più gettonata di Lampedusa è l’isola dei Conigli, zona protetta per la presenza delle tartarughe marine, che qui depositano le uova.

lampedusa tripadvisor

E’ raggiungibile anche da chi non sa nuotare perché i 100 metri che la separano dalla costa sono profondi poco più di 1 metro.

Cosa fare?

Pensiamo, adesso, a come divertirci. Innanzitutto, non può mancare un giro in barca della durata di 3-4 ore, così da apprezzare la bellezza delle spiagge e delle calette.

Il tutto adornato dalla limpidezza delle acque e dal fascino dei fondali.

L’abbondanza di flora e fauna, inoltre, rendono Lampedusa una meta prediletta per le immersioni subacquee, anche notturne.

Molti sono i punti da dove partire per il diving e lo snorkeling.
E con una facile spedizione sottomarina, si ha l’opportunità di giungere alla grande statua della Madonna del Mare, a 14 metri di profondità, circondata da tane di polpi e saraghi.

lampedusa tripadvisor

Per gli amanti del nuoto, in particolare, sono consigliate le distese verdi di Posidonia Oceanica, raggiungibile a ridosso di Punta Parrino, che protegge l’isola dalle onde e dal vento.

Spettacolare anche l’immersione al Taccio Vecchio per ammirare sia l’omonima grotta sottomarina, sia i pesci pappagallo.

E la secca di Levante? L’ideale, quando il mare lo consente, per osservare esemplari di tartaruga Caretta caretta.

Chi al mare, invece, preferisce le escursioni a piedi, può percorrere i sentieri che conducono fino alla cima dei tre principali rilievi: monte Rosso, il cui cratere è occupato da coltivazioni, il monte Nero e il monte Vulcano.

Cosa mangiare?

Da assaggiare il cous cous di pesce, piatto africano, ricorrente nella cucina siciliana.

Ma non possono mancare anche gamberetti, aragosta e frutti di mare. Il tutto accompagnato dagli ottimi e freschi vini bianchi siciliani.

Continuate a seguirci su Men’s Enjoy per restare aggiornati sulle località più affascinanti per il vostro ultimo scorcio d’estate.

lampedusa tripadvisor lampedusa tripadvisor lampedusa tripadvisor

 

LASCIA UN COMMENTO