CONDIVIDI
Cioccolato cura depressione

Un vero e proprio “Supercibo”Cioccolato cura depressione

Secondo alcune ricerche, chi assume regolarmente cioccolato fondente ha meno probabilità di ammalarsi di depressione. Per “Cioccolato fondente”, si intende quel tipo di cioccolato contenente almeno il 70 percento di Cacao.Cioccolato cura depressione

Già tempo addietro, diversi studi hanno indagato il rapporto tra i polifenoli contenuti nei prodotti derivati del Cacao e, sopratutto, nel cioccolato. In particolare, alcune ricerche avevano ampiamente comprovato i suoi effetti sul nostro umore. Gli zuccheri contenuti all’interno del cioccolato incrementano i livelli della serotonina, un neurotrasmettitore legato alla regolazione dell’umore.

Il cacao è anche una fonte naturale di magnesio, un minerale che interviene in vari processi in grado di permettere al nostro organismo di reagire efficacemente allo stress e al logorio della vita moderna.

Caffeina e teobromina, infine, influenzano e stimolano la nostra capacità di concentrazione.Cioccolato cura depressione

Cioccolato cura depressione

Le ricerche

Un recente studio condotto dall’Università della California ha dimostrato come mangiare trenta grammi di cioccolato fondente migliori l’umore. Questo, grazie all’azione che ha sulle endorfine, sostanze chimiche prodotte dal cervello che stimolano eccitazione e gioia.

Inoltre, è stato dimostrato che il cioccolato fa bene al cuore, al sangue, rende addirittura più giovane il cervello. 

Una ricerca da 13.000 persone

Una nuova ricerca è stata svolta dall’University College di Londra insieme alla University of Calgary e all’Alberta Health Services canadese.

Gli accademici hanno preso in esame 13.626 persone, ex partecipanti dello Us National Health and Nutrition Examination Survey.

I risultati sono stati lampanti: Chi assume regolarmente cioccolato fondente avrebbe un rischio notevolmente minore di essere affetto da depressione.

Solo poco più dell’un percento dei soggetti presi in esame era stato colpito da depressione.

Come la marijuana?

Il cioccolato fondente è ricco di vari ingredienti psicoattivi, comprese due forme di anandamide, una sostanza individuata solo recentemente. La suddetta stimola le percezioni sensoriali e induce euforia, con effetti simili a quelli riscontrati dalla fruizione di cannabinoidi come la marijuana.

Inoltre, il cioccolato fondente contiene molti antiossidanti, che riducono i livelli di infiammazione nel corpo e che abbassano le possibilità che ci si possa ammalare di depressione.

Non basta…Cioccolato cura depressione

I ricercatori hanno comunque dichiarato l’impellente necessità di nuovi studi:

La loro ricerca, infatti, è prettamente empirica e osservazionale, in quanto non è andata ad investigare sulle cause.

Continuate a seguirci su Men’s Enjoy

LASCIA UN COMMENTO