Sony e Microsoft recentemente hanno annunciato le specifiche tecniche delle loro console di nuova generazione. La cosa sta facendo discutere molte personalità del settore, tra cui Andrea Pessino, fondatore e CTO (chief technical officer) di Ready at Dawn. Quest’ultimo ha infatti affermato sul proprio account Twitter che “entro un anno dal lancio i giocatori si renderanno conto di quanto PlayStation 5 sia una console rivoluzionaria e si sentiranno sciocchi per aver sprecato tempo a litigare su “teraflop” e altre specifiche similarmente incomprese“.

Pessino ha poi continuato dicendo di essere assolutamente imparziale quando afferma ciò:5

Certamente non è mia intenzione incoraggiare né tanto meno partecipare a qualsiasi tipo di stupida guerra tra conole. Amo TUTTE le piattaforme da gaming. Console, portatili, mobile, PC e ovviamente VR! Amo e gioco di tutto e non sto twtittando mentre sono nel libro paga di qualcuno. Sono entusiasta della prossima generazione di console. Credo che permetteranno il concepimento e l’esecuzione di giochi esponenzialmente più impressionanti e NON solo perché hanno un hardware esponenzialmente migliore”.

Pessino ha poi continuato affermando che, secondo lui, una console non è solo teraflop e potenza, ma soprattutto architettura.

Beneficeremo di decisioni a livello di architettura che puntano specificatamente ai problemi di sviluppo che storicamente hanno imposto pesanti limiti alla visione dei designer. Questo porta al mio commento sui teraflop. Una console è molto più della somma delle sue specifiche. Ovviamente i miglioramenti a livello di hardware sono importanti ma astrazioni, API, integrazione e gran parte delle questioni riguardanti l’architettura lo sono anche di più. In queste cose devono arrivare le grandi innovazioni in questi giorni di rendimenti decrescenti. Questo è il motivo per cui focalizzarsi sui numeri equivale a perdere di vista il quadro complessivo. Sono entusiasta riguardo PlayStation 5 perché penso che siano state prese molte decisioni intelligenti che permetteranno.agli sviluppatori di progettare in modi nuovi, specialmente per giochi molto ampi”.

Questo è il punto di vista di Pessino, e ovviamente altre personalità del settore hanno idee differenti dalla sua. Quel che è certo è che la prossima generazione di console ci riserverà parecchie sorprese. Non ci resta che attendere per vedere cosa hanno in serbo le nuove console in uscita a fine 2020!

E voi cosa ne pensate? Quale tra PlayStation 5 e Xbox Series X comprerete al lancio? Credete che la nuova console Sony sarà davvero rivoluzionaria? Oppure credete che questa volta sarà Microsoft a farla da padrone? Fateci sapere la vostra nei commenti continuate a seguirci su Men’s Enjoy! PlayStation 5 rivoluzionaria

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui