CONDIVIDI
Suite più costosa mondo

Se vi trovate a Las Vegas e avete parecchi soldi da spendere, è obbligatorio fare un salto al Palms Casinò Resort e soggiornare nella Empathy Suite realizzato da Damien Hirst.

I proprietari del Palms di Las Vegas sono i fratelli Fertitta e la suite è stata realizzata in collaborazione con Bentel & Bentel Architects. Suite più costosa mondo

Suite più costosa mondo

“È incredibile poter lavorare con loro- ha detto Hirst- perché sono grandi collezionisti e capiscono perfettamente l’arte. Mi hanno permesso di creare una suite in hotel, progettare tutto e riempirla completamente con la mia arte”. Suite più costosa mondo

La suite è la più costosa al mondo: pensate un po’ che ci vogliono ben 100 mila dollari per una notte, si aggiunga poi la permanenza per almeno due notti e la cifra sale a 200 mila dollari per un soggiorno. Suite più costosa mondo

Lusso e comfort Suite più costosa mondo

Prezzo elevato corrisponde però al massimo comfort e lusso. La suite si estende su due piani per una superficie di 2.800 metri quadri. Suite più costosa mondo

La suite prende il nome di Empthy Suite perché Hirst vuole che gli ospiti “provino empatia quando ci sei dentro; empatia con tutti i tuoi amici ovunque si trovino e se sei con loro o meno e provare empatia quando trascorri la notte con loro nella suite ed empatia con il mondo intero il giorno dopo”. 

Troviamo due camere da letto, due bagni, un bagno di servizio, sale massaggi, una sala relax ai sali dell’Himalaya, una palestra e una piscina con vista sulla Strip di Las Vegas.

Suite più costosa mondo

Sono presenti poi diverse sale che sono in grado di ospitare più di 50 persone, adatte quindi se si vuole organizzare qualche festa tra ricconi. Suite più costosa mondo

Il soggiorno include anche servizi di lusso come il maggiordomo disponibile 24 ore su 24, servizio di autista e accesso alla lista per l’intrattenimento in loco. Insomma prezzi alle stelle, ma ogni genere di comfort.

Le opere di Hirst

Qualsiasi cosa è stata e progettata da Hirst secondo il proprio moderno gusto personale. La suite contiene sei capolavori dell’artista. Suite più costosa mondo

La prima che si può osservare è Winner/Loser, in cui si vedono nella parete della hall du squali in formaldeide sospesi in una teca di vetro.

Suite più costosa mondo

Abbiamo poi un tavolo ricurvo di 13 posti con all’interno tutta una serie di medicinali di rifiuto come aghi e guanti in lattice. A fare da sfondo al tutto un’opera intitolata Here for a God Time che comprende uno scheletro d pesce e un pesce spada chiusi in due vetrine.

Suite più costosa mondo

Troviamo ancora tutta una serie di pannelli, 10 per l’esattezza, con motivi decorativi di farfalle e teschi distribuite nelle pareti della suite. Suite più costosa mondo

A concludere le opere di Hirst troviamo una serie di tre armadietti: uno intitolato Vegas contiene dei medicinali, un altro dal titolo The Winner Takes It All contiene tutta una serie di zirconi e un ultimo nella sala da pranzo contenente tutta una serie di pillole.

Suite più costosa mondo

Quasi tutto è realizzato con del marmo grigio, dallo stile moderno e quasi dovunque troviamo inserti decorativi di farfalle e teschi.

Insomma se volete provare a vivere tutto questo, munitevi di parecchi soldi e recatevi alla Empathy Suite realizzata da Hirst a Los Angeles.

Continuate a seguirci su Men’s Enjoy.

LASCIA UN COMMENTO