Durante un’intervista rilasciata al sito Fandom.com, Troy Baker, il doppiatore di Joel, ha dichiarato che The Last of Us Part II dividerà i fan per le sue coraggiose scelte narrative.

“Quello che abbiamo fatto è stato continuare a scavare approfonditamente il personaggio di Joel, al fine di di apprendere di più su di lui. Così facendo ho anche imparato di più su Joel, e te lo dice uno che è entrato ai provini del primo The Last of Us esclamando ‘so tutta la verità su Joel!’. E in effetti, allora conoscevo la sua verità ma dopo The Last of Us Part II so di conoscerla ancora di più”.

Troy Baker quindi confessa che la trama del nuovo titolo di Naughty Dog dividerà i fan, soprattutto coloro da una mentalità più ristretta:

“Sarà un’esperienza completamente diversa rispetto a quella che potrebbero vivere delle persone dalla mentalità ristretta. Se abbiamo fatto bene il nostro lavoro, le persone metteranno in discussione tutto. Voglio che i fan possano sfidare le proprie ideologie su cos’è questo titolo, chi sono i suoi personaggi, com’è fatto il suo mondo, tutto quanto. Voglio che i fan abbiano una mentalità aperta che consenta a Joel ed Ellie di raccontare la loro storia, non la storia che la gente pensa che debba essere raccontata loro. Solo chi saprà questo vivrà un’esperienza completamente diversa”.

Il nuovo titolo di Naughty Dog, inizialmente previsto per il 29 maggio prima del rinvio a data da destinarsi, arriverà.in esclusiva su PlayStation 4 il prossimo 19 giugnoGhost of Tsushima, altra esclusiva Sony, sarebbe dovuto uscire il 26 giugno,.ma visto lo spostamento di The Last of Us Part II nel medesimo mese è stato slittato al 17 luglio.

E voi cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra nei commenti continuate a seguirci su Men’s Enjoy! troy baker doppiatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui