Care lettori di Men’s Enjoy, il famoso attore Hugh Jackman, indimenticabile la sua interpretazione di Wolverine degli X-Men, è risultato positivo al Covid 19. L’attore australiano lo ha annunciato, via social. wolverine covid

Jackman è pienamente vaccinato e ha ricevuto il booster all’inizio di dicembre.

L’attore ha condiviso la notizia pubblicamente con un video, decidendo di informare i fan di persona anziché lasciar trapelare notizie da terze parti riguardanti il suo stato di salute, con il rischio che risultassero imprecise.

«Volevo solo che sapeste da me che sono risultato positivo stamani» al Sars-CoV-2, ha detto l’attore, che indossava una mascherina nera larga durante il breve video.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Hugh Jackman (@thehughjackman)

«I miei sintomi sono come quelli del raffreddore. Ho un po’ di raucedine e il naso un po’ arrossato, ma sto bene», ha aggiunto. La mascherina è scivolata più volte durante il video, rivelando borse sotto gli occhi dell’attore 53enne. wolverine covid

Hugh Jackman ha affermato di stare bene e di essere pronto a ricominciare, non appena gli esiti saranno negativi, confermando la sua completa guarigione e che farà di tutto «per stare meglio il più presto possibile». L’attore ha spiegato che per questo motivo dovrà saltare le repliche a Broadway dello spettacolo “The Music Man“, che aveva aperto i battenti a New York da qualche giorno con le preview. Nei giorni scorsi la coprotagonista, Sutton Foster, era risultata positiva e lo spettacolo era stato messo in pausa fino al primo gennaio, quando tornerà in scena ma senza Jackman, il cui rientro è previsto non prima del 6 gennaio. «Non vedo l’ora di tornare al Winter Garden!», ha detto l’attore nel video che accompagna l’annuncio, «Non appena sarò guarito tornerò sul palco, direttamente a River City. Per favore, state al sicuro. Siate sani, siate prudenti». wolverine covid

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui