La chewing gum è stata da sempre demonizzata come un alimento dannoso per la nostra salute, soprattutto per quella dei denti, a causa dell’elevata quantità di zucchero che contiene.Benefici chewing gum 

BoostGrammer

Ma dalla celebre chewing gum realizzata nel 1871 da Thomas Adams ne è passato di tempo e sono cambiate tante cose, come anche gli ingredienti del famoso alimento tutto da masticare.

Diversi studi nel corso degli anni hanno dimostrato che la chewing gum non ha solo effetti negativi per la nostra salute, ma anche diversi benefici. Non ci credete? Scopriamoli insieme allora.

Benefici chewing gum 

Benefici chewing gumBenefici chewing gum 

Masticare una chewing gum apporta benefici al nostro cervello, infatti grazie ad un maggiore flusso sanguigno ne aumenta la sua reattività. Questo comporta anche l’attivazione dell’insulina, che aumenta la concentrazione e la memoria.

L’atto di masticare è utile anche per combattere l’ansia e lo stress, infatti masticare una chewing gum diminuisce i livelli di cortisolo – principale responsabile di ansia e stress – e rilassa la mente.Benefici chewing gum 

Scegliendo il giusto tipo di chewing gum, questa potrebbe favorire la perdita di peso. Attenzione, non ha poteri miracolosi, ma ha solo il beneficio di aumentare la sensazione di sazietà e ridurre la fame nervosa.

La chewing gum è un’ottima alleata per la digestione, infatti masticarla dopo un pasto favorisce la produzione di succhi gastrici e quindi migliora l’attività digestiva. Attenzione solo a non masticarla per troppo tempo, perchè così facendo si introdurrebbe aria nello stomaco.

Può essere una valida alleata per l’igiene orale, basta che si scelga una chewing gum priva di zuccheri. Va bene masticare quelle contenenti xilitolo e proteina KSL, soprattutto quando non si ha la possibilità di lavare i denti. In questo modo si previene la formazione di carie, si migliora l’igiene orale, le infezioni gengivali e l’alito cattivo.

Benefici chewing gum 

Controindicazioni

Se consumata in modo eccessivo, come ogni cosa, la chewing gum comporta anche numerosi effetti negativi.

Masticare chewing gum riduce la sensazione di fame, ma se la mastica per troppo tempo alla fine si finisce con l’aver voglia di cibo spazzatura.

Se masticata spesso ed in modo incessante, la chewing gum può portare a disturbi della mascella e favorire il disturbo dell’ATM (disturbo dell’articolazione temporo-mandibolare).

Masticarla a lungo e a stomaco vuoto aumenta il gonfiore intestinale, a causa dell’aria che ingeriamo, e la produzione di acidi nello stomaco.Benefici chewing gum 

Le chewing gum contenente zucchero sono dannose per i nostri denti, in quanto favoriscono la formazione di carie. Ma anche una chewing gum con xilitolo può essere dannosa per i nostri enti se consumata spesso e per un lungo lasso di tempo, infatti può favorire un’erosione dentale e dello smalto.

Masticare la chewing gum può avere benefici per il nostro organismo, l’importante è che la si consumi con moderazione e prediligendo quelle senza zuccheri. Continuate a seguirci su Men’s Enjoy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui