Le occhiaie sono un problema comune ad entrambi i sessi, solo che le donne curandosi e truccandosi di più tendono più facilmente a risolvere il problema… i maschi semplicemente se ne fregano e ignorano il problema. Ma il problema c’è ed è reale, perché non risolverlo? Cure occhiaie uomo

Consigli utili

Una delle cause principali delle occhiaie è il dormire con la faccia affondata sul cuscino. Niente di più errato, non solo per gli occhi in sé, ma anche per la respirazione e la postura, non si può certo dire che faccia bene. Cercate pertanto di dormire sempre su di un fianco oppure a pancia in su. Importante è anche cercare di dormire almeno 7 ore a notte. State molto all’aria aperta, una passeggiata serverà al vostro sangue per ossigenarsi. Cercate di bere quanto più potete, poiché la seconda causa delle occhiaie è proprio la mancanza di idratazione, o meglio: l’organismo trattiene i liquidi quando ne sente la mancanza.

Massaggio fai da te

Con le punta delle dita muovetevi dal centro verso la fronte, dalle sopracciglia verso la base dei capelli, dal naso verso le tempie, dal mento verso gli angoli degli occhi. Fatelo almeno una volta al giorno, magari mentre vi spalmate una crema idratante in viso, perché per essere uomini o virili non per forza non devi curarti o prenderti cura del tuo corpo! Anzi…

Impacco alla camomilla

Preparate dei cubetti di ghiaccio con infuso di camomilla. Il freddo restringerà i vai capillari e la camomilla invece svolge un’azione drenante e lenitiva. Non è difficile: mettete in infusione più bustine di camomilla possibili, o i fiori stessi, filtrate e versate nelle formine del ghiaccio e mettete in freezer. Usateli all’occorrenza, un cubetto sul contorno occhi per un minuto scarso. Questo è il metodo da “pronto soccorso” più efficace e rapido che ci sia… provare per credere.

Impacco alla patata

Grattugiate una patata cruda e spremete il succo che fuoriesce. Bagnate un po’ di cotone o un dischetto in quel liquido e adagiatelo sugli occhi per una decina di minuti. Infine, sciacquate con acqua fredda.

Impacco con tè Cure occhiaie uomo

Fatevi del tè e dopo però, non buttate la bustina, ma mettetela in frigo. L’indomani mattina, mentre farete colazione, utilizzate quella bustina di tè in frigo, e così via ogni mattina. Se la fate diventare un’abitudine da colazione, potete dire addio a borse e occhiaie e avere uno sguardo sempre riposato e aperto. Ma mi raccomando la costanza. Cure occhiaie uomo

Prezzemolo Cure occhiaie uomo

Mangiate più prezzemolo possibile, oppure portatelo ad ebollizione (senza berlo) e da ancora caldo adagiare con un dischetto sugli occhi per una quindicina di minuti. Sarebbe da fare ogni giorno per circa un mese… Cure occhiaie uomo

 

Continuate a seguirci su: Men’s Enjoy

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui