CONDIVIDI
Disfunzione erettile cure

La disfunzione erettile è uno di quei disturbi che colpisce il 13% degli uomini e che compromette in modo negativo la vita sessuale di una coppia. Disfunzione erettile cure

Tanto diffusa quanto poco trattata o curata come si deve. Da sempre si è ricorsi ad un fai da te, decidendo di assumere il Viagra, la cosiddetta pillola blu.

Disfunzione erettile cure

Se in passato è stata di grande aiuto nell’ovviare al problema, ma mai a risolverlo, adesso la pillola blu perde un po’ quelli che sono stati i suoi benefici. Disfunzione erettile cure

La causa più grande causa di tutto questo è la contraffazione che è stata fatta di questo farmaco. In questo modo il farmaco è diventato pressoché inutile perché ha perso tutti i principi attivi.

Le soluzioni hi-tech Disfunzione erettile cure

Adesso, a sostegno di coloro che soffrono di disfunzione erettile intervengono le nuove tecnologie mediche. Ad essersi occupati degli studi ed esperimenti a riguardo sono stati gli esperti della SIA (Società Italiana di Andrologia).

La sia ha messo in campo tutta una nuova serie di tecnologie mediche per ovviare al problema e in alcuni casi, addirittura, risolverlo del tutto. Disfunzione erettile cure

Vediamo quali sono queste nuove tecnologie. Una nuova cura è quella data dalle onde d’urto. Attraverso specifichi macchinari, il paziente affetto da disfunzione erettile, si sottopone ad onde d’urto con 6 sedute da 10 minuti ciascuna circa. Il trattamento ad onde d’urto è in grado di risolvere parzialmente il problema per il 70% dei pazienti. Il 28% invece riesce a tornare ad una normale attività erettile.

Disfunzione erettile cure

Abbiamo poi i “chewing-gum dell’amore”, gli oral film che agiscono nell’immediato. Farmaci ad alta tecnologia che si sciolgono in bocca come una caramella e donano in pochi minuti benefici. Disfunzione erettile cure

Infine abbiamo il gel intrauretrale, ideale per chi non può assumere le pillole o gli oral film per intolleranze o effetti collaterali. L’utilizzo è davvero veloce ed efficace, basta spalmare il gel poco prima di un rapporto.

La parola agli esperti

Un grande traguardo per gli esperti SIA, che stanno risolvendo e sperano sempre più di risolvere i problemi degli uomini legati alla disfunzione erettile.

Tutto questo è possibile grazie alle continue ricerche ed esperimenti in materia degli studiosi e grazie alle nuove tecnologie disponibili.

Queste le parole di Alessandro Palmieri, presidente SIA: “Tutti questi trattamenti hanno sempre alla base un processo tecnologico innovativo e stanno riscuotendo grande successo da parte della comunità scientifica”.

“Lo dimostrano i 37 studi sull’argomento, di cui 7 in Europa. Gli andrologi ritengono che siano queste le cure del futuro, perché meno gravate da rischi di contraffazione rispetto alle pillole ma anche per la loro efficacia e tollerabilità”.

La scienza mette a disposizione nuove tecnologie innovative, ma molti italiani dovrebbero iniziare a considerare la disfunzione erettile come un disturbo da curare, ma non con il fai da te.

Continuate a seguirci su Men’s Enjoy.

LASCIA UN COMMENTO