In uno dei periodo i più difficili che l’uomo abbia mai affrontato, con l’emergenza sanitaria in corso, purtroppo siamo costretti a rimanere a casa il più possibile masturbazione quarantena

E tra libri, serie tv fino e gli esercizi da fare sempre dentro gli stessi spazi, non dovremmo farci mancare una cosa, importantissima per il nostro equilibrio psico-fisico

Stiamo parlando della masturbazione e di quanto è fondamentale farlo con costanza soprattutto in questo periodo in cui non possiamo raggiungere le nostre fidanzate/i

masturbazione quarantena

E chi meglio di Rocco Siffredi poteva darci i consigli migliori, arrivando in soccorso di tutti gli italiani che sono costretti a rimanere a casa masturbazione quarantena

Ovviamente sono consigli pratici, utili e assolutamente richiesti, e come spiega lui stesso la cosa più importante sarà “imporci” un limite e soprattutto dedicare non ogni spazio di tempo che abbiamo, ma scaglionarla in determinati momenti e non esagerare

Aspetti positivi masturbazione quarantena

Masturbarsi fa bene alla salute e per tanti motivi, oltre a migliorare l’intimità con se stessi, l’autoerotismo vanta numerosi benefici per un sano benessere psico fisico

Innanzitutto dobbiamo pensare alla masturbazione come un vero e proprio regalo che ci concediamo, in assoluta libertà e intimità, senza giudizi e sguardi esterni

Sicuramente masturbarsi porta a lungo andare un beneficio all’umore, favorendo la produzione di endorfine e a prevenire lievi forme di depressione, contrastando elevati livelli di stress.

masturbazione quarantena

La masturbazione è quindi un’efficace forma di sfogo per liberarsi talvolta di brutte tensioni di una giornata pesante e restituirci il benessere emotivo perduto

Inoltre l’autoerotismo permette una maggiore conoscenza del proprio corpo e dei modi più sicuri per raggiungere il piacere, anche di coppia

Se non bastasse la produzione di endorfine svolge un’importante un’azione analgesica su diverse forme di cefalea, come per esempio quello di tipo muscolo – tensivo, attenuando eventuali mal di testa masturbazione quarantena

masturbazione quarantena

Endorfine che hanno anche un’azione energizzante, come avere più grinta per affrontare meglio alcuni momenti che ci aspettano oppure andare a letto molto più rilassati

Masturbarsi può funzionare come metodo anti – stress e anti – insonnia, e in maniera del tutto naturale.

Insomma i benefici non sono pochi e chi meglio di un esperto come Rocco Siffredi potrebbe rassicurarci? masturbazione quarantena

Masturbarsi ai tempi del coronavirus

Cari amici di Men’s Enjoy fateci sapere la vostra nei commenti!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui