CONDIVIDI
Oggetti rubati hotel

Alzi la mano chi non lo ha fatto almeno una volta nella vita! Durante il soggiorno in un hotel o in un B&B è irresistibile la voglia di portarci a casa quella saponetta che troviamo in bagno o le mini boccette di shampoo e bagnoschiuma.

Per farci poi cosa una volta tornati a casa? Ancora non è stata data una risposta a questa domanda, se c’è chi ruba oggetti ogni tanto, c’è anche chi ruba oggetti come una vera e propria mania.

Oggetti rubati hotel

Spesso non ci si ferma solo alla banale ma saponetta, ma ci si spinge a rubare tante altre cose di più valore e dalle dimensioni ben più grandi.Oggetti rubati hotel

Ma quali sono gli oggetti degli hotel più gettonati per essere portati a casa?

Gli oggetti più rubatiOggetti rubati hotel

Un’abitudine che sta diventando sempre più diffusa al punto da spingere a stilare annualmente delle vere e proprie classifiche degli oggetti più rubati.

È quello che ha fatto Wellness Haven, un sito tedesco specializzato nella valutazione degli alloggi. Il sito ha stilato una classifica dei 10 oggetti più rubati negli hotel facendo riferimento ai dati del 2018 e incrociando 1093 hotel a 4/5 stelle in tutto il mondo.Oggetti rubati hotel

Ecco secondo la classifica di Wellness Heaven quali sono gli oggetti più rubati negli hotel .

Partendo dagli decimo posto abbiamo i cuscini con il 14,3% dei casi. Certo i cuscini utilizzati negli hotel sono super comodi e soffici, ma altrettanto comodo non è infilarli in valigia.

Oggetti rubati hotel

Al nono posto troviamo invece le coperte con il 15,6% dei casi. Anche la coperta non è facile da trasportare in valigia soprattutto per il peso non leggero.

All’ottavo posto troviamo oggetti d’arte nel 20,2% dei casi. Si passa da oggettini sui mobili a quadri e cornici appesi ai muri, sempre difficili da mettere in valigia.
Al settimo posto troviamo le batterie nel 22% dei casi. Le batterie sono sicura,,ente facili da infilare anche in tasca, ma qual è il senso di portarle via?Oggetti rubati hotel
Al sesto posto troviamo i cosmetici nel 32,8% dei casi. In questo caso si va dai più banali sapone, shampoo, bagnoschiuma e balsamo alle creme viso, corpo e sali da bagno.
Oggetti rubati hotel
Al quinto posto abbiamo le posate nel 33,6% dei casi. Certo non si usano perchè si va a mangiare fuori allora le si porta a casa per provarle.
Al quarto posto troviamo penne e matite nel 39,01% dei casi. L’hotel ti mette a disposizione penne e matite per annotare le cose, ma non rimangono mai dove vengono lasciate.
Al terzo posto troviamo le grucce nel 49,3% dei casi. Vuoi mettere le resistenti grucce degli hotel in legno con quelle di plastica a casa?Oggetti rubati hotel
Al secondo posto troviamo gli accappatoi nel 65,1% dei casi. Belli, morbidi e soffici, anche se se ne possiede uno un altro fa sempre comodo soprattutto se gratis.
Oggetti rubati hotel
Al primo posto troviamo invece gli asciugamani nel 77,5% dei casi. Anche in questo caso qualche asciugamano più gratuito da tenere a casa fa sempre comodo.
Naturalmente gli addetti ai lavori stanno cercando in tutti i modi di risolvere questa cleptomani dei clienti fissando a muro quanto si può fissare (phon, quadri) e chip negli asciugamani e accappatoi.
Voi avete mai rubato qualcosa dagli hotel? Continuate a seguirci su Men’s Enjoy.

LASCIA UN COMMENTO