CONDIVIDI

Sapete chi è Robert Ligtvoet? Olandese, 28 anni, bello, selvaggio e… professore di matematica. Insegna, infatti, all’università Emmauscollege di Rotterdam. Professori belli

Professori belli

Un docente fuori dal comune se si pensa che ama follemente i viaggi ed è un esperto di yoga. Il suo profilo Instagram lo dimostra alla grande.

Bello e (im)possibile Professori belli

Qualcuno lo ha già definito il professore più affascinante del mondo social, in grado di tener testa a Pietro Boselli, anche lui insegnante di matematica che ha mandato in estasi il Regno Unito. Professori belli

Su Internet è possibile ammirare le foto più strambe, in giro per location mozzafiato. Scatti in cui Robert ostenta con coraggio e consapevolezza un fisico da far impazzire studentesse e non.

 

Professori belli

Il professore, però, confessa di guadagnarsi la stima degli alunni grazie esclusivamente alle proprie doti conoscitive e caratteriali: “Non faccio battute per divertire gli studenti – ha dichiarato ai microfoni di Sputniknews, come riporta il Corriere della Sera – ma seguendo i loro interessi e parlando con i ragazzi il più possibile riesco a rimanere giovane e cool! Ad esempio, a volte faccio intere lezioni utilizzando la terminologia gergale che loro usano quotidianamente. Questo modo di spiegare li attrae più del solito“.

Eccessiva umiltà o pura sincerità? Sta di fatto che intanto resta il docente più richiesto come accompagnatore per le gite scolastiche… e chissà perché!

Chi è invece Boselli?

Nel caso dell’altro insegnante sexy che abbiamo citato sopra, le cose sono andate in maniera leggermente diversa.

E’ bastato uno scatto pubblicato online da uno studente, per far scatenare il web, soprattutto il parterre femminile.

Professori belli

Bello e inconsapevole (almeno all’inizio), Pietro Boselli è stato scelto anche da Armani per sfilare, a nome del brand, sulle passerelle milanesi, e per far da testimonial della linea sportiva estiva EA7 nel 2016.

Tredici scatti compongono lo shooting che si è subito diffuso a macchia d’olio. E a passare in primo piano non è di certo stato lo sfondo raffigurante la Sardegna, ma i muscoli del bellimbusto, tutto numeri e fascino.

Professori belli

Dopo aver conosciuto due bronzi di Riace di questo livello, capaci di coniugare intelligenza e bellezza, amare radici quadrate, integrali, operazioni e trigonometria, sarà un gioco da ragazzi.

Men, qualcuno di voi aspira a seguire modelli simili a questi?

Per saperne di più, continuate a seguirci su Men’s Enjoy.

Professori belli Professori belli Professori belli

LASCIA UN COMMENTO