Cari lettori di Men’s Enjoy a 39 anni è morto Riccardo Ravalli. L’uomo, un ex albergatore, è rimasto vittima di un tamponamento: era alla guida di un furgone che si è improvvisamente schiantato su un camion incolonnato sull’Autobrennero. Riccardo Ravalli morto

Il «cavaliere» del trono over di Uomini e Donne nel 2020 era alla guida di un furgone che intorno alle 12.30 di ieri – tra Reggiolo e Pegognaga – si è improvvisamente schiantato su un camion incolonnato per rallentamenti. Le condizioni di Ravalli sono subito apparse molto gravi: sul posto sono intervenuti gli operatori della Croce rossa di Reggiolo, l’elisoccorso di Parma e i vigili del fuoco di Guastalla e Carpi ma per il 39enne, rimasto incastrato tra le lamiere del furgone, non c’è stato nulla da fare. Illeso il conducente del mezzo pesante, tra i primi a cercare di prestare soccorso.

Originario di Catania Riccardo Ravalli viveva in provincia di Pistoia, a Pieve a Nievole, e in passato aveva gestito l’Hotel Casa Rossa di Montecatini. Nel 2020 era stato scelto per partecipare alla trasmissione di Maria de Filippi Uomini e Donne, tra i «cavalieri» del trono over. Per qualche tempo aveva corteggiato la «dama» Daniela Di Napoli, ma la relazione tra i due non era mai decollata. Riccardo Ravalli morto 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui