Siamo donne, oltre le gambe c’è di più“, cantava Sabrina Salerno. E stavolta è davvero così, se si pensa a quello che è successo in Spagna: è appena nata una società sportiva proprio in nome della showgirl icona degli anni Ottanta. sabrina salerno spagna

BoostGrammer

Sabrina Salerno: Spagna

A riportare lo scoop è il quotidiano sportivo spagnolo Marca. Alcuni ragazzi 30enni di Siviglia hanno fondato proprio un club in onore dell’attrice e cantante nostrana.

Si tratta della Società Sportiva Sabrina Salerno. La squadra non ha ancora debuttato ufficialmente, per cui non si conoscono le effettive potenzialità. L’obiettivo dei giocatori sarebbe comunque quello di iscriversi ad un campionato amatoriale a 7.

sabrina salerno spagna

L’annuncio

Ancora non ce ne sono di disponibili a causa del Covid – spiega uno dei fondatori – ma appena si apriranno le iscrizioni cercheremo quello con il livello più basso.

Siamo più interessati a trovare un tavolo al bar dopo la partita che a fare una transizione ordinata tra difesa e attacco. Ci piace il calcio, ma abbiamo un’età. La vita è una questione di priorità e la palla è la seconda più importante“.

sabrina salerno spagna

Sempre ai microfoni di Marca, un altro dei calciatori over 30, a cui interessa più il divertimento che il denaro, ha dichiarato: “Siamo tutti degli anni Ottanta e crediamo che Sabrina Salerno meriti un tributo, sentito e sincero, per la sua musica, per la sua bellezza e perché è apparsa nelle nostre vite proprio nello stesso momento in cui stavamo prendendo a calci un pallone per la prima volta.

Una foto con la maglia celeste della Società Sportiva Sabrina Salerno sarebbe più emozionante che vincere una partita. Attendiamo quel momento, così come il debutto di questa squadra il cui motto è Gloria e disordine“.

Una follia? Forse no se si pensa che in fondo il calcio è di tutti, di chi ne fa una professione e di chi si diletta semplicemente il venerdì sera con gli amici.

Per cui, attendiamo trepidanti l’esordio della nuova squadra, con la speranza che disputi qualche partita anche in Italia, magari con la bellissima mascotte presente sugli spalti… e non solo!

Seguiteci su Men’s Enjoy per ulteriori aggiornamenti!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui