Disinfettare… tutto. E’ quello che, in tempi di Coronavirus, si consiglia di fare. Auto comprese.

Anche perché l’abitacolo, proprio per la sua conformazione, rappresenta il covo perfetto per pollini ed allergeni. come pulire auto coronavirus

E tra l’arrivo della bella stagione, e il Covid-19 in circolazione, è conveniente prevenire.

Perché igienizzare? come pulire auto coronavirus

Sanificare e igienizzare sono, pertanto, due azioni necessarie in un momento come quello che sta attraversando l’Italia.

Così, si favorisce la diminuzione dei batteri, spesso anche causa dei cattivi odori che vengono emanati dagli impianti di climatizzazione non mantenuti in maniera corretta.

Il Coronavirus, poi, a detta degli esperti, sopravvive per lungo tempo sulle superfici, anche all’interno dei veicoli.

E se si considera che, in media, l’autovettura viene utilizzata per 11 ore alla settimana, è semplice intuire come questa possa rappresentare uno dei principali pericoli in vista.

come pulire auto coronavirus

E’ vero, la nostra quattro ruote dovrebbe restare in garage, visto il decreto del Governo, che consiglia (o meglio, “obbliga”) di restare a casa per limitare il contagio. A meno che non si sia costretti a uscire per ragioni di salute, necessità o lavoro.

Ma quali accorgimenti adottare per evitare di essere infettati mentre si guida?

I consigli

Innanzitutto, quando si sale in auto, dopo aver pulito le mani con gel a base alcolica, disinfettate e igienizzate con salviette: volante, pomello del cambio, chiave di avviamento, pulsanti autoradio, pulsanti dell’impianto A/C, levette sul piantone dello sterzo, e display del modulo infotainment.

Per liberare l’ambiente nel quale si soggiorna da impurità e sostanze nocive, è opportuno, inoltre, utilizzare prodotti adeguati, normalmente reperibili in commercio.

Alcuni di essi sono a tutti gli effetti “Presidio medico chirurgico 19440“. Solitamente venduti sotto forma di spray, vi permetterebbero di disinfettare l’abitacolo e l’impianto di condizionamento.

In quest’ultimo caso, basta introdurre il tubicino nelle bocchette di aerazione, e dare il via all’erogazione del contenuto, nei tempi indicati dall’azienda produttrice, avendo cura di attivare l’impianto di condizionamento prima, ed aerare l’abitacolo per alcuni minuti dopo.

Si può anche procedere con la sanificazione all’ozono: l’ambiente viene saturato e liberato da muffe, microbi e batteri. Il tutto è da effettuare presso centri di assistenza (officine, autolavaggi) che dispongono dell’attrezzatura adatta.

Ovviamente, non dimenticate di ricorrere all’aspirapolvere sulla tappezzeria e sui sedili, e al lavaggio dei tessuti con prodotti detergenti appositi, facendo particolare attenzione ai tappetini.

come pulire auto coronavirus

Ricordate! come pulire auto coronavirus

Vista l’emergenza Coronavirus, vi rammentiamo comunque i comportamenti-base da adottare in questo periodo, indicati dal Ministero della Salute.

  • Lavarsi spesso le mani con acqua e sapone o con gel a base alcolica
  • Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  • Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani
  • Coprirsi bocca e naso con fazzoletti monouso quando si starnutisce o si tossisce; se non si ha un fazzoletto a portata di mano, usare la piega del gomito
  • Non assumere farmaci antivirali né antibiotici senza la prescrizione del proprio medico
  • Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  • Usare la mascherina soltanto se si sospetta di essere malati o se si assistono persone malate
  • Tener presente che i prodotti “Made in China” e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi
  • Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus
  • In caso di dubbi, non recarsi al Pronto soccorso, ma chiamare il proprio medico di famiglia e seguire le sue istruzioni.

Per il bene di tutti, atteniamoci a queste indicazioni. Per qualsiasi aggiornamento o domanda, scriveteci, commentate, e seguiteci su Men’s Enjoy!

come pulire auto coronavirus come pulire auto coronavirus 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui