Home News Auto Auto: come viaggiare in traghetto

Auto: come viaggiare in traghetto

203
0
CONDIVIDI
costo auto traghetto

L’estate sta per arrivare. E si cominciano a guardare mete di vacanza e mezzi di trasporto.

Non è escluso che si scelga di raggiungere isole o località costiere tramite traghetti o navi che permettano di portare con sé la propria auto. costo auto traghetto

Ma come scegliere bene? Ecco i consigli di Men’s Enjoy.

Le compagnie costo auto traghetto

Quelle principali che viaggiano lungo le rotte del Mediterraneo, fanno capo al Gruppo Onorato Armatori.

Si tratta di compagnie come MobyTirreniaTorremarGruppo Grimaldi, al quale appartengono anche i marchi Grimaldi LinesFinnlinesMinoan LinesCorsica Sardinia Ferries, con i propri partner TransmeditteraneaBlu Navy e Caronte & Tourist.

costo auto traghetto

A queste se ne aggiungono, poi, altre più piccole, specializzate nei collegamenti delle isole minori e in quelli con Paesi esteri.

Le tratte

In Italia, a tal proposito, vi sono ben 76 isole abitate, oltre a quelle maggiori.

La rete di traghetti è, quindi, fondamentale. Ma quali sono le tratte più percorse?

In estate, sicuramente, quelle che permettono di raggiungere i posti di vacanza più gettonati: SardegnaCorsicaIsola d’Elba, e le isole della Spagna e della Grecia.

costo auto traghetto

In particolare, il viaggio da Livorno al Golfo degli Aranci (Sardegna) prevede circa sei ore e mezza di navigazione; Bari-Durazzo circa 8 ore; e la tratta Ancona-Igoumenitsa ben 16.

In tutti i casi, bisogna tenere in considerazione anche i tempi di check-in e di sbarco. 

Il tragitto in nave, comunque, resta il più suggestivo ed economico.

Viaggiare in aereo, infatti, costa di più. Inoltre, grazie al traghetto, è possibile portare con sé auto o moto.

D’altronde, il comfort non manca. Si tratta ormai di navi dallo stile essenziale ed elegante al contempo, e dalle elevate prestazioni tecniche, in grado di viaggiare sia di giorno che di notte, con qualsiasi condizione meteorologica.

A bordo si possono trovare cabine più spaziose, ampi saloni, ristoranti e bar, pizzerie, piscine, Spa e palestre, negozi, sale videogames e aree gioco per i bimbi.

La durata delle traversate, peraltro, si è ridotta rispetto a qualche anno fa.

I periodi

E’ necessario, però, prenotare con discreto anticipo. Magari tra l’inizio di giugno e la fine di settembre, soprattutto se l’intenzione è risparmiare.

costo auto traghetto

Ricordate che, però, se si viaggia soli un posto ponte è sempre disponibile. Se, invece, ci si muove con famiglia e auto al seguito è quasi obbligatorio prenotare molto tempo prima.

I costi

Il prezzo può variare in base alla tratta, all’anticipo con cui si prenota, al periodo e ai servizi che si cercano.

Tutto può cambiare anche giornalmente. Pertanto, valutate attentamente quando scegliete, per non farvi sfuggire nessuna offerta.costo auto traghetto costo auto traghetto costo auto traghetto

LASCIA UN COMMENTO