Dopo il disastroso 2020 in cui poche sono state le novità in fatto di moto, quest’anno, la ripresa. Ritornano moto e scooter a regalarci ricche novità. Ecco le migliori moto che sicuramente avrai voglia di guidare una volta viste! Classifica moto eccezionali 2021

Aprilia Tuono 660

Aprilia ha ormai l’intenzione di affermarsi sempre di più come potenza numero uno nelle cilindrate medie. Come antagonista della RS 660, ecco a voi la nuovissima e prepotente Tuono660.

Aprilia Tuono V4 2021

Sulla linea dell’equilibrio, senza mai rinnegare le sue radici. Nonostante le direttive contrarie, si continua a incrementare la potenza, ma lei la Tuono V4 resta “ferma” sui suoi 175 CV. Una scelta necessaria se si vuole continuare a mantenere equilibrio sia in potenza che guidabilità. Pezzo forte, il nuovo forcellone in alluminio con capriata di rinforzo inferiore.

BME G 310 R Classifica moto eccezionali 2021

Meraviglioso il nuovo acceleratore ride by wire e la frizione “antisaltellamento”. I fari e gli indicatori di direzione presentano una nuova tecnologia a LED. Migliorai i feeling nell’utilizzo del freno anteriore e della frizione.

BMW S 1000 R

La nuda bavarese di rinnova totalmente, avvicinando di più alla supersportiva S 1000 RR. Il telaio è nuovo di zecca ed è realizzato in alluminio Flex Frame che avvolge il quattro in linea, erede della RR. Erogazione 165 CV e 114 Nm di coppia. Peso? 200 chili!

Ducati Monster

Una della moto più discusse di questo anno! Telaio front frame in alluminio e un motore decisamente più leggero, con quasi 3 chili in meno rispetto alla versione antecedente, ma anche più potente di circa 2 cv. Il cambio è dotato di quick shifter bidirezionale.

Il peso secco totale è di 166 chili ed è disponibile anche in versione 35 Kw per i neopatentati!

Classifica moto eccezionali 2021

Suzuki GSX-S1000 Classifica moto eccezionali 2021

Nessun preavviso di presentazione di tale stupenda moto. Impossibile rimanere indifferenti dinanzi a tale scelta stilistica giapponese, dalle liee streetfighter, ma solo in apparenza.

L’elettronica presenta un nuovo dashboard che permette di gestire l’elettronica della moto. Un’elettronica molto arricchita dalla ride by wire multimappa. Nuovo di zecca anche il sistema SIRS (Suzuki Intelligence Ride System). Novità anche i sistemi Easy Start e Low RPM Assist. Classifica moto eccezionali 2021

 

Continuate a seguirci sempre qui, su: Men’s Enjoy!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui