CONDIVIDI
Friendzone come affrontarla

La Friendzone come affrontarla

La Friendzone, letteralmente “Zona Amicizia“, è una delle cose più temute da ragazzi e ragazze quando ci si approccia verso qualcuno per il quale si prova qualcosa. È quella scomoda situazione in qui la persona che ci piace respinge i nostri sentimenti limitando il rapporto alla semplice amiciziaFriendzone come affrontarla

Friendzone ScrubsLa frase “ti vedo solo come un amico/a” è ormai protagonista da anni di numerosi meme e video ironici. L’incappare in questa imbarazzante situazione non è di certo bello, soprattutto se da quella persona desideriamo più di una semplice amicizia. Ecco quindi cinque modi per evitare di finire nella Friendzone:

Fatti gli affari tuoi

Sono sicuro che in molti si interessino realmente ai problemi della persona per la quale provano qualcosa. Il problema è che l’impicciarsi troppo potrebbe rendervi più fastidiosi che attraenti. Chiunque ha un amico o un amica ai quale confidare i propri problemi, e il vostro insistere sul parlarvi dei suoi affari potrebbe rendervi alquanto odiosiFriendzone come affrontarla

Oppure potrebbe rendervi un amico, che è pure peggio.

Non essere troppo accondiscendente

Non siate troppo “carini” con la persona che vi piace. Il fare costantemente complimenti, dare sempre ragione all’altro/a potrebbe ritorcersi contro di voi. Risultato? L’aurea del corteggiamento crolla mostrando la vostra vera natura, ovvero che siete innamorati cotti.

Siate più “furtivi” durante l’approccio con colui o colei che vi piace. Nessuno vi rincorre, prendetevi i vostri tempi senza esagerare. Non siate quindi appiccicosi, se non volete che si capiscano subito i vostri sentimenti. La cosa altrimenti distruggerebbe ogni tipo di attrazione, facendovi apparire come un “semplice” amico/a. Friendzone come affrontarla

Combatti la timidezza

Qua si va più sul personale. La timidezza è una brutta bestia, soprattutto in età adolescenziale. Non si è ancora certi del proprio ruolo nel mondo, si ha paura di qualsiasi cosa, e si sente mancare l’aria quando si è al centro dell’attenzione.

FriendzoneÈ una cosa che si supera con il tempo, con l’avanzare degli anni. Ma purtroppo fin quando la timidezza c’è non entrare in Friendzone è quasi impossibile. Spesso le persone cercano dei partner forti, dal carattere deciso, e questo potrebbe rendere voi quel qualcuno sul quale vomitare i propri problemi.

Quindi il consiglio è il lavorare su sé stessi, sui propri limiti caratteriali e sulle proprie ansie. Solo così la gente smetterà di vedervi come un sacco da boxe personale di problemi.

Evita situazioni scomode

Ti piace una ragazza ma è fidanzata, ma lei comunque sembra interessata a te? Ti piace un ragazzo che ha problemi con la propria fidanzata e sembra si stia per lasciare?

Lascia perdere. Se non è lui o lei a farsi avanti nei tuoi confronti, prendendo una netta posizione su cosa vuole o non vuole, allora non ne vale la pena.

FriendzoneQuindi state attenti con chi avete a che fare. Non sono rare infatti quelle persone che celeranno volutamente una relazione pur di portarvi in giro come “amico/a del cuore”, con voi ignari della reale situazione. Mettete subito le cose in chiaro, per evitare di fare il terzo incomodo in possibili uscite a tre.

Pensa (prima) a te stesso

Non annullate la vostra vita pur di farvi notare da colui o colei che vi piace. Prima di tutto venite voi, la vostra vita e i vostri problemi, e far ruotare tutto attorno alla persona per il quale provate un forte sentimento potrebbe rendervi un fantoccio nelle mani di qualcuno che forse nemmeno conoscete appieno.

Il rischio di soffrire per una persona che alla fine non corrisponde all’idea che vi eravate fatti è sempre alto. Idealizzare è sbagliato in ogni circostanza, tenetelo bene a mente.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento e continuate a seguirci su Men’s Enjoy!

LASCIA UN COMMENTO