Dopo sei lunghi anni di sviluppo Ghost of Tsushima, l’ultima grande esclusiva di PlayStation 4 prima dell’avvento della nuova generazione, è finalmente arrivato sul mercato. Il titolo, seppur sia stato elogiato da gran parte della critica specializzata, non è stato esente da parecchie critiche dovute alla struttura di.gioco poco innovativa e a vari difetti di natura tecnica.

Jason Connell, creative e art director di Ghost of Tsushima, si è esposto proprio in merito alla critiche ricevute dal titolo targato Sucker Punch Productions. Durante una recente intervista, infatti, lo sviluppatore si è detto orgoglioso del lavoro fatto ma accetta le critiche, volendo trarre da essere un ottimo insegnamento per i progetti futuri:

Vedo tante persone che dicono e ciò che amano del gioco, e queste sono le cose che adoro. Vedo numerose discussioni su Twitter e sono tutte legate agli screenshot scattati con la Modalità Foto. Voglio dire, per essere una nuova IP,.sviluppata come lavoriamo di solito, per di più nel bel mezzo di una pandemia con tutto.ciò che ne consegue, sono veramente orgoglioso e la sento come.una cosa personale ed è altamente gratificate, sono sicuro che anche gli altri membri del team la pensano così. […] Adoro le critiche, ci miglioreranno. Le osserviamo, le analizziamo e le metabolizziamo. Ne stiamo discutendo proprio in queste ore. Penso che le critiche siano una parte essenziale. Abbiamo pubblicato qualcosa la fuori e il mondo deve giudicarlo. Tuttavia lo facciamo con orgoglio, perché crediamo che Ghost of Tsushima sia il miglior titolo che abbiamo mai realizzato.

Acquistata da Sony nel 2011, Sucker Punch Productions è diventata famosa grazie a serie del calibro Sly Cooper e Infamous, e Ghost of Tsushima è a conti fatti l’opera più maestosa prodotta dallo studio fin dai tempi della sua fondazione nel lontano 1997.

Se siete curiosi di conoscere il nostro giudizio sulle esclusive di PlayStation 4, vi invitiamo a leggere il nostro speciale sui migliori titoli dell’attuale console di Sony in attesa dell’arrivo di PlayStation 5.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento e continuate a seguirci su Men’s Enjoy! Ghost of Tsushima critiche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui