CONDIVIDI
Insolite Curiosità Contraccezione

Esistono insolite curiosità sul metodo più diffuso di contraccezione che in molti non hanno mai osato chiedersi. Un po’ per pudore, un po’ per incoscienza, in molti non si pongono domande sull’anticoncezionale più famoso del mondo. Eppure, sarebbe interessante conoscere le sue origini e anche le sue molteplici funzioni. Allora, la curiosità vi sta tentando? Continuate a leggere! Insolite Curiosità Contraccezione Insolite Curiosità Contraccezione

LE ORIGINI

Insolite Curiosità ContraccezioneUfficialmente, il profilattico nasce nella seconda metà dell’Ottocento. Ufficiosamente, le sue origini sono ancora più remote.

Sin dai tempi dell’antico Egitto, infatti, molti uomini utilizzavano un sacchetto legato a una striscia di stoffa sotto il glande. Ciò serviva a proteggere l’organo da sabbia, polveri e persino punture e morsi di insetti.

I più macabri produttori di preservativi erano gli antichi romani. Secondo fonti accertate, a Roma il profilattico era considerato simbolo di virilità. Per tale motivo, utilizzavano le pelli e i peli, opportunamente puliti, dei nemici caduti in battaglia. Un altro materiale adoperato era la vescica di capra, legata al membro con opportuni lacci di cuoio.

Nel Medioevo l’uso del preservativo fu bandito per evitare il controllo delle nascite e, dunque, incrementare la crescita demografica.

Il preservativo, per come lo conosciamo noi, si avrà nell’Ottocento, prodotto mediante le interiora degli animali immersi in acqua.

 

IL PRESERVATIVO OGGI

Insolite Curiosità ContraccezioneOggi il preservativo è molto più elastico ed ergonomico rispetto ai suoi antenati.

I materiali impiegati per la sua produzione sono il lattice e il caucciù. Quest’ultimo è usato solo da alcune case farmaceutiche, per via del suo pregio.

In commercio è facile trovare anche i cosiddetti profilattici “profumati”. Fragola, pesca e menta sono le fragranze più diffuse, soprattutto tra i giovani.

Sempre in materia di stranezze, esistono anche i preservativi “cangianti”. Grazie alla start-up di tre studenti londinesi, il cambiamento di colore del condom individua la presenza di infezioni.

 

GLI SVARIATI UTILIZZI

Insolite Curiosità ContraccezioneAccanto alla funzionalità anticoncezionale del preservativo, vi sono altri impieghi inusuali per questo particolare accessorio.

In primo luogo, il profilattico è utilissimo come “combustibile”. Se non si ha idea di come accendere un fuoco in un campeggio, si può usare il preservativo. Catturando i raggi solari, si ottiene un “effetto-specchio” in grado di produrre calore.

Inoltre, data la sua impermeabilità, può rivelarsi un’ottima cover waterproof per il vostro iPhone.

Un altro utilizzo curioso è l’apriscatole: se il barattolo in questione non si apre, basterà coprirlo con un profilattico. Con la dovuta trazione, il coperchio si aprirà facilmente.

Infine, può diventare un ottimo pallone per bambini. L’idea, nata in Mozambico, è gonfiare il preservativo fino a farlo diventare un palloncino. Dopo averlo riempito all’interno e legato l’estremità con un filo, si copre con dei fogli di giornale. E il gioco è fatto! Insolite Curiosità Contraccezione Insolite Curiosità Contraccezione Insolite Curiosità Contraccezione

LASCIA UN COMMENTO