Per tutto l’inverno pur con i migliori propositi, è come se vivessimo un perenne contrasto con qualsiasi esercizio fisico, parco o palestra che sia. miglioramenti allenamento inverno

Già l’idea di toglierci il nostro caldo e amatissimo pigiama in pile, preparare il borsone ed uscire col freddo e col gelo, ci fa rabbrividire e passare ogni minima voglia

miglioramenti allenamento inverno

Ma ci siamo mai chiesti come mai molte delle persone provenienti dalle regioni del nord europa sono sempre così in forma, asciutti e profumati? miglioramenti allenamento inverno

Eppure con gli stessi strumenti e con lo stesso tempo a disposizione fanno gli stessi esercizi che potremmo fare noi, parco o palestra che sia.

Quando il freddo aiuta a dimagrire miglioramenti allenamento inverno

E la risposta è stata sempre sotto il nostro naso, anzi dappertutto, ovvero nel freddo.

Prezioso e funzionale alleato per combattere la linea, chiletti in più e ottenerne una assolutamente invidiabile miglioramenti allenamento inverno

 

Il tutto con modalità quanto più semplici. Infatti allenarci con le basse temperature contribuisce a bruciare meglio e più in fretta ogni centimetro di grasso “cattivo

 

miglioramenti allenamento inverno

Infatti i brividi aiutano a trasformare il grasso bianco di riserva in grasso bruno da bruciare

Stando all’aria aperta o comunque nelle palestre obbligherebbe il nostro corpo a “consumare”più calorie per mantenere una corretta termoregolazione

Infatti, ragionamento tra l’altro molto semplice, quando tremiamo il nostro organismo spende molte più energie per non crepare dal freddo. miglioramenti allenamento inverno

miglioramenti allenamento inverno

Detto fatto, linea perfetta con soli 5 minuti di corsetta nel parco.

Automaticamente e senza utilizzare altro in più, con la sua sola “esistenza” il freddo rende ogni attività fisica più efficace. miglioramenti allenamento inverno

In pratica dovremmo abituare il nostro corpo a stare più a “contatto” con il freddo, così da non soffrire dopo le prime volte.

Cosa non fare?

Ma, ed è qua che arriviamo nella parte oscura della luna, l’inverno è anche il periodo più rischioso per ogni tipo d’infortunio

La soluzione? Prima di ogni allenamento fare dei lunghi ed approfonditi esercizi di stretching, ma non da fermi bensì anche questi in leggero movimento

miglioramenti allenamento inverno

L’obiettivo è far abituare i nostri muscoli fin dai primissimi “spostamenti” o “azioni“, permettendo di allungarsi in maniera controllata miglioramenti allenamento inverno

L’ideale sarebbero esercizi come slanci o oscillazioni delle braccia, leggere torsioni del busto, allungare le gambe, caviglie, collo e così via

E voi cari amici di Men’s Enjoy, come affrontate il rigido inverno? Se avete dei consigli fatecelo sapere nei commenti!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui