Whats app: novità 2020Whatsapp dark mode attivazione

Siete fan dei temi personalizzati? Volete rendere il vostro Whats app unico? Ecco, ci pensa direttamente l’applicazione. Il tema scuro arriva anche per WhatsApp. L’applicazione ha appena rilasciato l’aggiornamento in versione beta (2.20.13), ora in fase di distribuzione, che porta con sé la nuova funzione per i dispostivi Android già annunciata dalle indiscrezioni di WABetaInfo, l’account Twitter che segue passo passo lo sviluppo della chat verde, che oggi condivide una foto di una mezzaluna nera.Whatsapp dark mode attivazione

BoostGrammer

Whatsapp dark mode attivazione

Nuovo tema, nuova app

Non ci sarà dunque bisogno di fare altro, se non di scaricare la nuova versione dell’app per ottenere la visione in modalità notturna che – come già per Twitter e altre app – aiuta a non affaticare la vista e a risparmiare la batteria. Il cosiddetto “dark mode” sarà quindi attivo sul dispositivo a seconda della durata che impostiamo: basterà scegliere nel menu “chat” se attivarla H24 o farla scattare in base al al consumo della batteria, in modo che entri in funzione quando il telefonino è scarico. L’arrivo della funzione per Android fa pensare che a breve avverrà anche il rilascio per iOs. Intanto, WABetaInfo fa sapere che i tempi sono maturi per la versione dell’app pensata ad hoc per l’iPad.

Ostacoli e traguardi

Il 2019 è stato intenso per WhatsApp; finalmente è arrivata la tanto attesa funzione di avviso di chiamata, che permette la visualizzazione di un messaggio di notifica nel caso qualcuno stia cercando di contattarci e la nostra linea risulti occupata, mentre lo sblocco con le impronte digitali ci ha fornito un’alternativa più sicura alle password.

Whatsapp dark mode attivazione

Diversi ostacoli hanno minato il cammino di WhatsApp nel corso dell’anno, tra cui un bug che permetteva ad un singolo messaggio dannoso di cancellare intere chat di gruppo e una vulnerabilità che esponeva il nostro dispositivo al rischio di essere controllato in remoto da terzi per mezzo di un file MP4.

Nonostante i rumor di inizio 2019, la fusione di FacebookWhatsApp e Instagram in un’unica app social non è avvenuta. Tuttavia, Facebook si è battuta in tribunale per far comparire il proprio logo (sebbene leggermente occultato) sulla schermata iniziale di WhatsApp, mentre molte altre novità ci attendono dietro l’angolo, considerando che le tre società non sono mai state tanto legate quanto lo sono oggi. Ci aspettano grandi novità da WhatsApp per tutto il 2020

 

Whatsapp dark mode attivazione

Continuate a seguirci su Men’s Enjoy

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui