CONDIVIDI

L’universo motociclistico si arricchisce di pezzi inediti e strepitosi. E in tal senso anche la Yamaha dice la sua.

Lancia, infatti, una nuova moto: la Niken, dal look d’avanguardia, dotata di un treno anteriore a due ruote.

novità modelli yamaha

Un’innovazione che sa di rivoluzione tecnologica, anche perché è il primo bolide al mondo a montare il cosiddetto Leaning multi wheel (Lmw) che permette al pilota di affrontare le curve con delicatezza estrema e precisione, come se ci si trovasse in uno slalom. novità modelli yamaha

I dettagli novità modelli yamaha

La Niken di Yamaha è stata, innanzitutto, presentata con lo slogan “guidare la rivoluzione“. E non è un caso.

Le due ruote anteriori, infatti, sono un po’ come le due katane per un samurai.

Lo stesso nome della moto lo dimostra. Si pronuncia nai-ken, che in giapponese vuol dire proprio due spade.

Il costruttore giapponese, intanto, ha deciso di lanciare il modello base, al quale presto se ne aggiungeranno altri, come si deduce dall’intervista rilasciata a Le Figaro dal presidente di Yamaha Europe, Éric de Seynes.

Procurare il massimo della performance nelle curve. Chiaramente orientata verso la performance, Niken non è un semplice triciclo. A guardarla, con la sua forma tarchiata – dichiara il dirigente – e i suoi lunghi manubri che supportano le due ruote davanti, e le due forcelle, ha un’aria minacciosa di un veicolo uscito dal film Guerre Stellari“.

novità modelli yamaha

La Niken ha una potenza di oltre 100 cavalli; 847 centimetri cubici; motore a tre cilindri che assicura alte prestazioni nonostante pesi una cinquantina di chili in più rispetto alle altre moto di riferimento; 263 chili con il pieno, in riserva 181; velocità massima: più di 220 chilometri orari. E il prezzo? Si aggira intorno ai 14.999 euro.

Le due ruote

Le due ruote del treno anteriore, in particolare, sono mascherate dalla carena.

Il meccanismo che le dirige, chiamato Leaning multi wheel (Lmw), è preciso ed equilibrato, cosicché il pilota è come se guidasse una moto con una sola ruota.

In curva, la Niken si piega fino a 45 gradi. E le sue due ruote, che montano pneumatici speciali realizzati appositamente da Bridgestone, lavorano in parallelo, tanto da assicurare una migliore aderenza.

Inoltre, il veicolo possiede tutte le qualità della Tracer 900: il serbatoio di 18 litri che garantisce un’autonomia di circa 300 chilometri, e la sella di 820 mm, morbida ed ergonomica.

Il passato

Già quattro anni fa, Yamaha aveva lanciato una tre ruote, chiamata Tricity, un piccolo scooter urbano.

In questo genere, però, ha spopolato soprattutto l’Mp3 della Piaggio, apparso nel 2006.

Staremo a vedere se anche la Niken avrà il suo momento di gloria.

Nell’attesa, continuate a seguirci su Men’s Enjoy!

novità modelli yamaha novità modelli yamaha novità modelli yamaha

LASCIA UN COMMENTO